Vaccini, il Dott. Murzilli “Sui vaccini poche informazioni. Promotori di un’importante operazione di sensibilizzazione”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Grande successo per l’iniziativa di sensibilizzazione della popolazione sui vaccini. L’evento è stato organizzato dal Lions Club di Avezzano in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia dell’Aquila e con l’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia dell’Aquila.
L’idea nasce dai Lions Club italiani che hanno scelto come Tema Nazionale di studio dell’anno 2017-18 “Diffondere la cultura scientifica su vaccinazioni ed autismo contrastando la disinformazione”.
Il Lions Club di Avezzano, nell’ambito delle attività che contraddistinguono la sua “mission”, che consiste nello svolgere attività di servizio alla popolazione, ha organizzato quindi un convegno volto a sfatare tante false credenze sui danni prodotti dai vaccini e a divulgare le corrette informazioni, basate sull’evidenza scientifica, circa l’efficacia di tali strumenti terapeutici.
“Si tratta di un importante attività di servizio alla popolazione – afferma il Dott. Francesco Murzilli, allergologo – per diffondere informazioni corrette basate su fonti scientifiche valide. Noi medici non possiamo tirarci indietro”.  “Sui vaccini ci sono molte, troppe, informazioni non validate scientificamente o addirittura del tutto false. Dobbiamo, quindi, essere promotori di un’importante operazione di sensibilizzazione”.
“Vorrei specificare – conclude il dott. Murzilli – quanto siano davvero rare le reazioni allergiche gravi (ovvero shock anafilattico) ai vaccini. Si tratta di un caso su un milione di dosi somministrate”.



Lascia un commento