Una start up marsicana che protegge dal terremoto



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Una start up marsicana che protegge dal terremoto. E’ il progetto dell’azienda LF System Italia, fondata da un giovane avezzanese, Luca Fallaolita.

“Dal 2009 – spiega Fallaolita – è nato un brevetto mondiale, nello specifico si tratta di
un dispositivo da integrare a qualsiasi tipo di porta interna, esterna  civile o industriale a battente o scorrevole che non permette ai  cedimenti strutturali di incastrarle, come è avvenuto nel sisma del 2009  e come frequentemente avviene in moltissimi altri casi non legati a  terremoti”.

46ac00e087c590ff357cb801a414318f_870x400Il prototipo del brevetto è stato testato  dall’Università di L’Aquila Facoltà di Ingegneria Civile,  Edile-Architettura, Ambientale nel Laboratorio prove materiali e  strutture DICEAA.

“I risultati sono andati oltre le aspettative, sono state simulate le forze in gioco che possono scaturirsi in caso di cedimenti dia per il distacco della muratura che sovrasta il telaio della porta sia il sollevamento del pavimento o distorsione del solaio.  In entrambi i casi la porta ha mantenuto la piena funzionalità garantendo una via d’uscita verso un luogo più sicuro”.

“Dal brevetto – continua – è nata una startup italiana con un team di professionisti e  tecnici altamente qualificati ed è diventata in pochi mesi una startup  multinazionale, infatti stiamo lavorando a  questo progetto dalla sede italiana sita in Avezzano, dalla sede  Brasiliana ,dalla sede Statunitense e dall’ultima nel continente  asiatico. Il brevetto Quake Saver questo è il nome del dispositivo è  registrato in oltre 160 paesi nel mondo. Nella presentazione LF Quake  Saver abbiamo stimato il numero delle porte esistenti sia in italia che  nel mondo più il mercato delle porte annue. Abbiamo già l’interesse di  aziende internazionali che producono porte tra i marchi più importanti e  conosciuti. Il dispositivo inciderà pochissimo sul costo della porta  circa 40,00€. Può salvare molte vite e darà lavoro a centinaia di persone”.




Lascia un commento