domenica, 7 , Marzo

Addio a Carlo Pellegrini, socio fondatore della Croce Blu

Avezzano - E' morto questa mattina il socio fondatore della Croce Blu Marsica Carlo Pellegrini. Carlo lottava da molto tempo con un bruttissimo male. "E'...
Un altro primo premio per la pittrice marsicana Graziella Gagliardi

Prima pagina

Un altro primo premio per la pittrice marsicana Graziella Gagliardi

Tagliacozzo. Continua a collezionare riconoscimenti la pittrice Graziella Gagliardi: domenica 3 giugno è stata insignita del primo premio all’estemporanea di pittura che si è svolta nel corso dell’infiorata di Pisoniano (Rm), durante le celebrazioni per il Corpus Domini, con un quadro, molto apprezzato dalla giuria, dal titolo “quartiere africano”; la tecnica è un originale “marchio di fabbrica” della maestra d’arte: dipinto ad acquerello su fogli di libro incollati a un pannello di legno.

Un quadro “classico” eseguito con acrilici e raffigurante un soleggiato scorcio di paese, una scuola e un vicolo al di sotto di un cielo azzurro terso, conquista invece il secondo posto nella 16esima edizione del Premio nazionale “La collina dei ciliegi” che si è tenuto sabato 2 giugno a Giuliano Teatino (Ch). Tra i componenti della giuria il “cittadino illustre” Antonio Razzi, senatore della Repubblica per il centrodestra (in foto con la pittrice); a consegnare i premi il sindaco Nicola Andreacola (in foto). L’evento si inserisce nell’ambito della “sagra delle ciliegie” che è giunta quest’anno alla 35esima edizione ospitando, oltre al premio di pittura, anche presentazioni di libri a tema, concerti e sfilate di carri allegorici. Giuliano Teatino rientra nella rete “Associazione nazionale Città delle ciliegie”.

Graziella Gagliardi ha partecipato con successo ad altre recenti manifestazioni: il 20 maggio a Monticchio (Aq) ha conquistato il primo premio all’estemporanea di pittura che si è tenuta nel corso delle celebrazioni per il centenario della morte dell’eroe di guerra Andrea Bafile. Potete trovarla nel suo studio-atelier, dove organizza anche corsi e lezioni per grandi e piccoli, in piazza dell’Obelisco.

Ultim'ora