Tre insegnanti positive al Covid-19 in una scuola dell’infanzia: 60 bambini finiscono in quarantena



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Sono 60 i bambini e 10 gli insegnanti finiti in quarantena in una scuola dell’infanzia della zona Nord di Avezzano. Come riportato nell’edizione odierna de Il Messaggero, la scuola è stata chiusa in seguito alla scoperta di tre casi di positività fra le insegnanti, regolarmente vaccinate. Non hanno sintomi gravi e si stanno curando a casa.

I locali, il centro gioco e la sezione primavera, che ospita bambini dai 18 ai 36 mesi, sono stati sottoposti a sanificazione. Oltre alle tre sezioni della scuola dell’infanzia sono stati chiusi anche i locali adiacenti che ospitano le due sezioni del nido.
Bambini e insegnanti potranno rientrare a scuola martedì 2 novembre previo tampone di controllo con esito negativo, mentre il nido è tornato operativo già questa mattina, non essendo stato soggetto a contaminazione.

Fonte IL Messaggero