Trasacco in lacrime per Erica, il cordoglio di Quaglieri e Lobene e intanto viene presentato un esposto in Procura



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – I familiari di Erica Nazzicone, la giovane di Trasacco venuta a mancare stamattina, attraverso il loro legale, Leonardo Casciere, hanno presentato un esposto in Procura per cercare di fare luce sulle cause del decesso della ventiseienne. L’autopsia è prevista per la giornata di domani. La giovane aveva accusato un malore nella giornata di ieri. Era stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano, e poi rimandata a casa. Stamane un nuovo malore che le è stato fatale.

Erica, che nel suo paese gestiva una pasticceria, era benvoluta da tutti per i suoi modi gentili. “Noi tutti – scrivono il sindaco Cesidio Lobene ed il consigliere regionale Mario Quaglieri – abbiamo avuto il privilegio di conoscere Erica. Una ragazza solare, premurosa, sempre allegra, con un sorriso per tutti. Impossibile esprimere il dolore e lo sgomento nell’apprendere la sua triste, ingiusta ed improvvisa scomparsa. La nostra è una comunità affranta dal dispiacere e dall’amarezza, l’Amministrazione Comunale esprime il proprio cordoglio ed è vicina al dolore dei familiari. La dolcissima Erica resterà sempre nei nostri cuori”.

Leggi anche:

[jnews_block_30 include_post=”383658″]