Trasacco in lacrime per Erica, il cordoglio di Quaglieri e Lobene e intanto viene presentato un esposto in Procura



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco – I familiari di Erica Nazzicone, la giovane di Trasacco venuta a mancare stamattina, attraverso il loro legale, Leonardo Casciere, hanno presentato un esposto in Procura per cercare di fare luce sulle cause del decesso della ventiseienne. L’autopsia è prevista per la giornata di domani. La giovane aveva accusato un malore nella giornata di ieri. Era stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano, e poi rimandata a casa. Stamane un nuovo malore che le è stato fatale.

Erica, che nel suo paese gestiva una pasticceria, era benvoluta da tutti per i suoi modi gentili. “Noi tutti – scrivono il sindaco Cesidio Lobene ed il consigliere regionale Mario Quaglieri – abbiamo avuto il privilegio di conoscere Erica. Una ragazza solare, premurosa, sempre allegra, con un sorriso per tutti. Impossibile esprimere il dolore e lo sgomento nell’apprendere la sua triste, ingiusta ed improvvisa scomparsa. La nostra è una comunità affranta dal dispiacere e dall’amarezza, l’Amministrazione Comunale esprime il proprio cordoglio ed è vicina al dolore dei familiari. La dolcissima Erica resterà sempre nei nostri cuori”.

Leggi anche:

[jnews_block_30 include_post=”383658″]