Sul bus senza biglietto, ma si rifiutano di scendere: intervengono i carabinieri

Avezzano – Sorpresi dal controllore senza biglietto, si rifiutano di scendere. È successo questa sera sull’autobus in partenza da Avezzano alle 20,15 e diretto a Lecce dei Marsi dove diversi stranieri sono saliti senza il biglietto. Il controllore ha tentato di farli scendere, ma davanti al loro rifiuto ha richiesto l’intervento dei carabinieri che li hanno identificati e multati. Il mezzo pubblico è stato “ostaggio” delle intemperanze dei passeggeri per oltre 45 minuti. Solo alle 21, infatti, l’autobus ha potuto riprendere la sua corsa. Non si tratterebbe di un caso isolato. Quanto accaduto si ripeterebbe di frequente.

Leggi anche