domenica, 11 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Spaccio di droga, magrebino lascia i domiciliari. Per lui “solo” l’obbligo di firma

Luco dei Marsi – Poco più di un anno. Tanto sono durati gli arresti domiciliari per A. M., marocchino di 29 anni, accusato di detenzione e spaccio di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, in particolare hashish e cocaina.

Spaccio di droga, magrebino lascia i domiciliari. Per lui “solo” l’obbligo di firma
Avv Mario Del Pretaro

Il Tribunale di Avezzano, in composizione monocratica, nella persona del giudice Daria Lombardi, ha deciso, nei giorni scorsi, di accogliere l’istanza proposta dalla difesa, rappresentata dall’avvocato Mario Del Pretaro.

Secondo il legale, la mancanza di violazioni, nel periodo di applicazione della misura, avrebbe dimostrato che la pericolosità dell’imputato si è attenuata.
Per tali motivi, il giudice, visto anche il parere favorevole del PM, ha deciso di propendere per una misura cautelare meno afflittiva ed ha stabilito per il magrebino l’obbligo di presentazione, ogni giorno, presso la stazione dei carabinieri di Luco dei Marsi.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO