Sorpresi con la cocaina, nei guai



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco – Sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre tentavano di disfarsi della cocaina. Due magrebini, T.O.di 30 anni e T.I. di 29 anni, residenti ad Avezzano e rappresentati dagli avvocati Luca e Pasquale Motta e Mauro Ceci, sono stati denunciati in stato di libertà.

E’ successo tutto nella notte tra martedì e mercoledì: i due viaggiavano a bordo di un’Alfa Romeo quando sono stati fermati dai Carabinieri per un controllo: i due, a quel punto, hanno tentato di allontanarsi con una manovra repentina lanciando dal finestrino alcune dosi di cocaina.

I militari, immediatamente, li hanno fermati e perquisiti: all’interno del veicolo sono stati rinvenuti 3 mila euro, prontamente sequestrati.



Lascia un commento