Si schianta dopo la serata ad Avezzano, in prognosi riservata un operaio 35enne

San Vincenzo Valle Roveto. Grave incidente stradale, questa mattina, alle sei e mezza, sulla ex Superstrada del Liri, all’altezza di San Vincenzo Valle Roveto.

Un operaio 35enne, L.F., originario di Sora, si trova ora ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Sora. Ha riportato diverse fratture. E’ in prognosi riservata. Stava tornando da una serata trascorsa in diversi locali di Avezzano.

Si tratta di una persona molto conosciuta nella Marsica, per via delle sue amicizie, ma anche per il lavoro.

La sua auto, una Giulietta dell’Alfa Romeo, secondo il racconto dei testimoni, pare abbia iniziato a fare zig-zag, fino a finire nell’altra corsia dove stava procedendo un rappresentante della Campania, G.M., 38enne, che procedeva in direzione di Avezzano. L’impatto è stato molto violento.

Entrambi sono stati soccorsi dai Volontari della Croce Verde di Civitella Roveto e della Guardia medica di Balsorano, immediatamente arrivati sul posto. Dopo le prime cure in ospedale il 38enne campano è stato dimesso con una prognosi di sette giorni. Mentre il sorano è stato ricoverato. E’ grave ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Per i rilievi sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Tagliacozzo. Sui feriti è stato predisposto, come da prassi, l’esame dell’alcol test. Non è noto, però, il risultato.

 

Si schianta dopo la serata ad Avezzano, in prognosi riservata un operaio 35enne Si schianta dopo la serata ad Avezzano, in prognosi riservata un operaio 35enne Si schianta dopo la serata ad Avezzano, in prognosi riservata un operaio 35enne

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend