Serie D, l’Avezzano Calcio ricorda l’ex presidente del Pineto Renato Brocco

Avezzano– Il calcio, costretto allo stop a causa della pandemia di Covid-19, sta vivendo un periodo molto concitato, in quanto non è stata ancora presa una decisione definitiva in merito all’eventuale ritorno in campo. La Serie C, infatti, è attualmente l’unica categoria che ha scelto di non riprendere il campionato, strada che potrebbe intraprendere anche la Serie D, stando almeno alle recenti dichiarazioni del presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia.

Oggi, però, è un giorno triste, non soltanto per il campionato di Serie D, ma per l’intero calcio italiano, che piange la scomparsa di Renato Brocco, ex presidente del Pineto Calcio. L’Avezzano Calcio ha voluto ricordarlo attraverso un pensiero pubblicato sulla pagina Facebook del club biancoverde, stringendosi al dolore di familiari e amici:

“In un momento già molto difficile, la società biancoverde apprende con profondo dispiacere l’improvvisa scomparsa di Renato Brocco, storico presidente del Pineto Calcio. Renato, cugino dell’attuale patron del Pineto Silvio Brocco, ha continuato ad essere sempre presente e vicino alla squadra biancazzurra, ricoprendo negli ultimi anni il ruolo di dirigente. Uomo distinto e professionale, un vero e proprio simbolo della città, stimato con affetto da tutti soprattutto per la sua gentilezza. La società dell’Avezzano Calcio si stringe al dolore della famiglia Brocco e del Pineto Calcio”.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend