Rovere ricorda il cane Alba, una statua di legno per la mascotte del paese



Ovindoli – Tutti in paese, a Rovere, hanno conosciuto Alba, un pastore tedesco che per anni è stata considerata come una vera e propria mascotte. Nella mattinata di ieri, domenica 19 settembre, nel parco giochi di Rovere, dove Alba amava giocare coi bambini, è stata svelata una statua in legno che la ritrae e una targa in suo onore.

Con un acrostico è stata ricordata “Alba di Rovere“: l’iniziale di ogni parola di questa frase è a capo di un verso della bella poesia dedicata alla cagnolina di Rovere e incisa sulla targa in legno. In chiusura, un ultimo pensiero scolpito nel legno: “In ricordo di Alba, buona, gentile, affettuosa. Amava Rovere e le sue montagne e Rovere amava lei“.



Leggi anche