Rintracciato ed arrestato un avezzanese per reati contro l’Amministrazione della giustizia, il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti



Avezzano – Nella giornata di ieri, personale del Settore Anticrimine e delle  “ Volanti” del Commissariato di P.S. di Avezzano, ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confronti di un avezzanese giá sottoposto a misure di prevenzione e condannato a 2 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione quale cumulo di pene concorrenti per reati contro l’Amministrazione della giustizia, il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti.

L’intensa attività investigativa avviata da operatori  della Polizia Giudiziaria del Commissariato ha permesso di raccogliere indizi gravi, precisi e concordanti che hanno consentito agli Organi giudicanti di tracciare un quadro probatorio completo di elementi nei confronti dell’uomo, utili per l’emissione della misura restrittiva in carcere a suo carico. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa Circondariale di Ascoli Piceno.



Leggi anche