Riaperto il sentiero n. 4 del Monte Velino per la Grotta di S. Benedetto, ripristinate le condizioni di sicurezza



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Massa d’Albe – Il Comune di Massa d’Albe, con l’ordinanza n. 10 emanata oggi, 15 giugno 2021, dal Sindaco Nazzareno Lucci, ha predisposto la revoca dell’ordinanza n. 5/2021 che aveva interdetto l’accesso al sentiero n. 4 del Monte Velino per la Grotta di S. Benedetto.

Con la revoca della precedente ordinanza, dunque, il predetto sentiero torna a essere aperto e percorribile da chiunque desideri poiché le condizioni di sicurezza sono state finalmente ripristinate.

In base a quanto è possibile leggere nell’ordinanza di oggi, infatti, il Comune ha ricevuto la certificazione di regolare esecuzione dei lavori e dei requisiti di sicurezza, trasmessa dal tecnico professionista incaricato.

La certificazione attesta “la rimozione e sostituzione integrale della “ferrata” con posizionamento di nuovi punti di ancoraggio e fissaggio della catena con realizzazione di nuovo tratto attrezzato, nonché la bonifica e pulizia del tracciato mediante micro-disgaggio di materiale friabile e instabile, zolle di terra e taglio-estirpazione di cespugli di erba nei punti di ancoraggio e lungo il tracciato attrezzato“.




Leggi anche