Piazza Corbi ad Avezzano, rifiuti a terra e panchine spostate

Avezzano – Ancora una volta giungono dai cittadini segnalazioni di degrado ad Avezzano.

In pieno centro cittadino, e precisamente nei giardini di Piazza Corbi, oggi sede temporanea del mercato ortofrutticolo in attesa della fine dei lavori in Piazza del Mercato, si possono trovare rifiuti di ogni genere gettati a terra o nei cespugli e panchine addirittura sradicate e spostate dalla loro originaria sistemazione.

Questa è Piazza Corbi, Avezzano centro. Luogo in cui si tiene un mercatino ortofrutticolo in attesa che sia sistemata la piazza del mercato. Qui si trovano scene di questo tipo. Panchine spostate e rifiuti ovunque che probabilmente vengono dimenticati anche da chi ha il dovere di toglierli dopo il passaggio dei nuovi barbari” commenta un cittadino su Facebook postando delle foto che testimoniano i fatti.

“Infatti, sabato 29 agosto mattina, la titolare di un banchetto nell’invitarmi a fare le foto per mostrare a tutti lo spettacolo, mi ha detto che spesso devono provvedere loro a toglierli. Ma i cespugli sono pieni. Spero che qualcuno provveda a pulire ma soprattutto a prevenire questo ennesimo scempio cittadino” conclude il cittadino.

Diversi i commenti sul post. C’è chi chiede maggiori controlli, chi consiglia di andare alla piazzetta di fronte al Sacro Cuore dove ogni giorno gruppi di giovani si radunano lasciando birre ed altro a terra e chi invece di passare al sottopasso di Via Pagani (ex Via Albense) spesso sporco e pieno di rifiuti.

Le testimonianze dei cittadini, giustamente indignati nel vedere la città in questo stato, devono far riflettere tutti, soprattutto i futuri amministratori di Avezzano. Una città pulita è una tutela per tutti e sicuramente è più bella.