Partecipazione Popolare a De Angelis: “Il suo atteggiamento tradisce gli elettori”

"Ignora la natura civica della colalizione che lo ha portato alla vittoria nel ballottaggio contro Di Pangrazio"

Avezzano – Si è svolto il direttivo di Partecipazione Popolare per analizzare la situazione amministrativa del comune di Avezzano che, alla luce degli accadimenti di questi giorni e per effetto della sentenza del consiglio di stato, sta attraversando un delicatissimo momento.

“Ci dispiace profondamente di come il sindaco De Angelis abbia portato avanti autonomamente trattative con i Partiti incurante e soprattutto ignorando la natura civica della coalizione che ha conseguito la vittoria al ballottaggio contro l’armata Di Pangrazio“.  Partecipazione Popolare prende le distanze da simile atteggiamento ritenendolo non solo offensivo nei confronti della coalizione civica ma è un atteggiamento che tradisce gli elettori che hanno creduto in un programma politico di matrice squisitamente civica”.

“Bene ha fatto, a nostro avviso, l’On. Verrecchia a sottolineare tale necessità invitando il sindaco a fare chiarezza.  Ora, nel pieno rispetto di quel senso civico che ci contraddistingue, al Sindaco De Angelis suggeriamo di far sottoscrivere un patto per il territorio a tutti i candidati alla camera ed al senato di tutti i partiti e non solo a quelli di centrodestra ritenendo che solo così facendo si riesce a tutelare l’interesse del nostro territorio ormai da anni completamente abbandonato.  Noi di Partecipazione Popolare invece proponiamo di sottoscrivere con tutte le componenti civiche della maggioranza che si andrà a comporre dal prossimo consiglio, un PATTO politico/amministrativo di impegno civico per la Città di Avezzano, perchè non intendiamo tradire i nostri elettori”.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend