Nucleo speciale del Carabinieri per tutelare le colture fucensi


Avezzano – Il presidente della terza commissione consiliare ‘Agricoltura’, Lorenzo Berardinetti, scrive al comandante regionale dei Carabinieri Forestali ‘Abruzzo e Molise’, generale Ciro Lungo per chiedere l’istituzione del C.U.T.F.A.A., il comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare. Un comparto istituito con decreto legislativo n.177 del 2016, dal quale dipendono reparti specializzati non solo in materia di tutela ambientale, del territorio e delle acque, ma anche nella sicurezza e nei controlli del settore agroalimentare.

“Il C.U.T.F.A.A. sarebbe un prezioso e concreto sostegno al Fucino e alle sue colture”, scrive Berardinetti nella nota diretta al generale e firmata anche dall’assessore all’agricoltura della Regione Abruzzo, Dino Pepe, “la nostra terra si distingue nella produzione di eccellenze agroalimentari, tra le quali è annoverata la patata del Fucino che ha ottenuto i marchi PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani) e IGP (Indicazione Geografica Protetta) presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Motivo per cui è di fondamentale importanza che il prodotto venga seguito nell’intera filiera, individuandone l’origine e raccogliendo informazioni qualificanti, al fine di garantire il contrasto alle imitazioni di prodotti alimentari ‘made in Italy’. Con il C.U.T.F.A.A., si darebbe ancor più prestigio ai prodotti del Fucino perché potranno essere venduti con un ulteriore garanzia di qualità.

In questo senso, si inserirebbe perfettamente l’azione incisiva del nucleo agroalimentare dei carabinieri forestali che ad Avezzano potrebbe avere la propria sede operativa, sulla scorta di esperienze positive riscontrate in altre città d’Italia dove operano gli uomini del reparto in questione. Un’iniziativa dalla duplice valenza; da un lato, infatti, si instaurebbe un presidio delle eccellenze agroalimentari del territorio e, dall’altro, si sostenerebbe lo sviluppo dell’intero settore rafforzando, inoltre, la sinergia e la collaborazione tra le istituzioni e l’Arma dei Carabinieri”.

Dell’attivazione del C.U.T.F.A.A., è stato informato anche il Ministro alle politiche agricole, Maurizio Martina, in occasione della sua visita ad Avezzano, con il quale si è parlato della salvaguardia dei prodotti made in Italy.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...



Lascia un commento