giovedì, 20 Giugno 2024
Home Attualità Magliano Calcio 100 anni, un pomeriggio con le leggende del calcio

Magliano Calcio 100 anni, un pomeriggio con le leggende del calcio

A+A-
Reset

Straordinario pomeriggio, sabato 25 maggio, a Magliano dei Marsi con i grandi del calcio come Venanzio Gigli, che ha militato in qualità di portiere in C2 serie D e Alessandro Pomposelli, due volte campione Calcio a 5 nella Nazionale italiana (Scuola calcio Lazio); e come non citare “Suaritto” Antonio Salvatore, al Napoli ai tempi di Beppe Savoldi e poi Armando Coletta, istruttore Scuola calcio di Filippo Santoponte, che ha militato nel Genoa, in serie A, per non parlare di Pino Orazietti, Scuola calcio Lazio, Tivoli e Potenza calcio.

E poi ancora nomi come Oscar Valente, Francesco “Ciccio” Speranza, “Roccetta” De Angelis, Stefano Generoso, Roberto Caringi, Massimo Allegritti, Martino Carlucci. Sabato scorso, ideata da Fernando Di Berardino, promoter e vice presidente della Fondazione “Ivana Morgante” (presieduta da Gabriella Di Berardino, alle coreografie e scenografie del “Centenario”), allo stadio “Cav. Roberto Amiconi”, ha avuto luogo la cerimonia celebrativa, aperta da un incontro di calcio amichevole, per festeggiare i cento anni del “Magliano Calcio”, fasti e personaggi di una squadra grandiosa.

Alla presenza del sindaco Pasqualino Di Cristofano, dell’Amministrazione comunale e dei sindaci emeriti, diverse le personalità del calcio italiano premiate (molti coloro che sono stati ricordati). In campo, per la partita celebrativa, le squadre “Asd Velino Sporting Club” e “Polisportiva Magliano Monte Velino”, allenate rispettivamente da Ciccio Speranza e Alberto Napoleoni. Basilare il supporto tecnico di Fabrizio Tucci, Nico Armento (suoni), Walter Domenicucci (riprese video). Un ringraziamento speciale al coordinatore della bella manifestazione, Carmine Silvestri (anche “centrocampista”) e agli sponsor, alla Squadra femminile, ai vice ed ex Presidenti intervenuti. Ai microfoni, a presentare il prestigioso evento, dove sport e amicizia sono stati il fulcro, la giornalista Orietta Spera. 

necrologi marsica

Antonio Mario Cinardi (Tonino)

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora