L’associazione Puer pronta per ripartire per l’accoglienza


Avezzano – Si è da poco conclusa l’avventura invernale e i pensieri dell’associazione Puer sono orientati alle prossime vacanze estive. La grande associazione Puer che potremmo chiamare”grande famiglia”è pronta ad accogliere per il cinquantasettesimo progetto tutte le persone che vorranno aprire il loro cuore, la loro casa e tendere una mano a quelle le piccole mani che stanno gridando aiuto. Sono quelle dei bambini bielorussi che vengono ospitati dalle famiglie marsicane per il risanamento dopo che nel 1986 scoppiò la nube della centrale nucleare di Chernobyl.

Sono bambini che come gli altri amano giocare, divertirsi, fare capricci. Hanno sentimenti profondi ma sono stati sfortunati perché i loro genitori per varie ragioni non sono più con loro e oltre la rabbia che li accompagna non possono gettare le braccia al collo di nessuno e sentirsi amati, coccolati e protetti.

”Dopo aver creato un clima d’amore che va portato avanti con gli anni i bambini raggiunta la maggiore età, sceglieranno di farsi adottare dalle famiglie italiane. Nella Marsica ci sono tantissimi Bielorussi ben integrati nella comunità locale. I bambini bielorussi vorrebbero incontrare qualcuno che li sappia comprendere ed amare. Sono in tanti chiusi in istituti e case famiglia in Bielorussia e stanno solo aspettando di essere accolti nelle nostre famiglie”. Parla così il Responsabile del gruppo Puer Avezzano – Marsica, signor Maurizio Di Brizio, a cui si può far riferimento per aderire al prossimo progetto estivo di accoglienza contattando l’associazione e visitando il sito web puer.it nella sezione Avezzano, Abruzzo oppure contattando il responsabile signor Di Brizio al numero di cellulare: 3495648837.

Ospitando nelle proprie famiglie un bambino bielorusso avremo la possibilità di regalare un’estate colma d’amore e di gioia e contribuiremo al risanamento della loro salute. (V.L.)

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

La Guardia di Finanza di Avezzano sequestra 176 sigarette “usa e getta” e 2750 prodotti accessori in due esercizi commerciali

Nei giorni scorsi, la Compagnia della Guardia di Finanza di Avezzano, in continuità con la programmazione di controllo delle attività commerciali e vigilanza sulla sicurezza e la salute dei cittadini, ha ...


L’atleta avezzanese Manuel Coccia premiato con il Giglio d’Oro per il Judo

Avezzano – Giovedì 6 ottobre alle 21, all’Auditorium San Domenico di Foligno è stato assegnato il ‘Giglio d’oro‘, in una serata condotta da Marco Taccucci ...

Civitella Roveto in lutto per la scomparsa di Alfio Calzetta, ex dipendente storico del Comune e allenatore di calcio

Civitella Roveto – La comunità di Civitella Roveto piange la scomparsa di Alfio Calzetta. Tra i tanti che stanno manifestando il loro cordoglio ci sono ...

Mandragora scambiata per spinaci, spuntano due nuovi presunti casi a Bergamo: lotto proverrebbe dalla Marsica

Marsica – Due nuovi presunti casi di intossicazione da mandragora sarebbero stati registrati nelle ultime ore a Bergamo, dove sarebbe arrivato un lotto proveniente da ...

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”. La cerimonia, ieri, a Roma Con l’ultimo libro “Alla corte ...



Lascia un commento