L’associazione “Ciao Tutu” e il Gruppo Alpini donano mascherine alla comunità di Antrosano



Antrosano – Hanno trovato una sorpresa nella cassetta della posta gli abitanti di Antrosano. Si tratta di mascherine chirurgiche, un dono che l’Associazione “Ciao Tutu”, in collaborazione con la locale sezione del Gruppo Alpini, ha voluto fare a tutti i residenti nella frazione di Avezzano.

L’Associazione, nata in ricordo di Alessio Di Pasquale, vittima del sisma dell’Aquila del 2009, – come si legge nel messaggio che accompagna le mascherine- lo scorso 6 aprile, in concomitanza con l’11° anniversario del terremoto, ha donato presidi di protezione all’ospedale del capoluogo marsicano. Partendo da questa prima donazione si è attivata una catena di solidarietà che ha permesso di raccogliere altri fondi i quali sono stati destinati, in parte, ad una seconda fornitura di calzari e tute al nosocomio di Avezzano e, in parte, consegnati al parroco di Antrosano e San Pelino -don Antonio Allegritti- per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità.

Ora, grazie al contributo di molti altri ed in particolare grazie alla rinnovata generosità della sezione alpini di Antrosano, è arrivato per tutti anche questo piccolo pensiero di speranza per l’avvio della cosiddetta “fase 2” dell’ emergenza covid-19.