Intervista ad Adele Salvucci, Direttore Artistico del Festival delle Piccole Voci in scena domani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – È tutto pronto per la 1^ edizione del Festival delle Piccole Voci, manifestazione canora che vedrà esibirsi domani, sul palco allestito per la Festa della Pentecoste della Parrocchia dello Spirito Santo, diciannove bambini che mostreranno il loro talento e la loro passione per la musica.

Abbiamo rivolto qualche domanda al Direttore Artistico dell’evento, Adele Salvucci, musicista laureanda in violino e cantante che ha cercato di trasmettere il suo amore per il canto a tutti i piccoli partecipanti.

<<Ciao Adele, come è nata l’idea di questo Festival?>>

<<Quando ero bambina, mi sono avvicinata a questo mondo grazie ad un Baby Festival, e così ho voluto “regalare” a più bambini possibile un’esperienza di questo genere.>>

<<Hai invitato tre ospiti importanti, due giovani promesse del canto della Marsica e un grande attore. Parlaci un po’ di loro.>>

<<Arianna Seritti è formidabile! Lei è giovanissima e già ha partecipato a numerosi concorsi, recentemente ha vinto il “Valle Roveto Festival” che le ha aperto le porte di “New Generation”, una trasmissione che va in onda su Sky.
Annalaura Lacalamita ho deciso di invitarla per il successo ottenuto all’ultimo “Festival di Avezzano” con il suo inedito “Scordandoti del resto” scritto da Corrado Lambona, Vincenzo Celozzi e Jacopo Di Felice. Con questo brano è arrivata seconda vincendo anche il “Premio Miglior Arrangiamento” e il P”remio Lula Record”. Queste due splendide ragazze sono l’esempio, per i nostri bimbi, che con il lavoro e la dedizione possono arrivare anche importanti risultati.

Per quanto riguarda Roberto Nobile, è stato subito entusiasta dell’invito che gli abbiamo rivolto perché sappiamo che lui adora i bambini e la nostra zona. Ha appena terminato una tournée teatrale con lo spettacolo “Si nota all’imbrunire” e quindi non ha avuto problemi ad accettare la nostra proposta. Sarà un grande piacere avere con noi sul palco un noto attore della tv per premiare e lasciare un bel ricordo alle nostre piccole voci.>>

<<Sappiamo della fatica (ride n.d.r.) che stai facendo per organizzare il tutto al meglio, ci sarà anche una seconda edizione?>>

<<Sicuramente organizzare un evento del genere è molto impegnativo, conciliare orari delle prove e gli impegni di tutti è molto complicato, però è bello essere ripagati dalla felicità e dalla spensieratezza dei bambini quando cantano e ti sorridono. Già altri “aspiranti cantanti”che non si sono iscritti quest’anno mi hanno obbligato (ride n.d.r.) a lavorare ad una nuova edizione la prossima estate, vedremo. Intanto vi invito a partecipare domani pomeriggio (dalle 16:00 n.d.r.) perché ci sarà da divertirsi.>>

<<Grazie Adele, in bocca al lupo e salutaci i tuoi piccoli talenti!>>

<<Grazie a voi!>>

In attesa dei baby cantanti, questa sera si apriranno i due giorni di festa della parrocchia, ospiti speciali gli Opera Seconda Pooh Tribute Band che riproporranno i più famosi successi dei Pooh, uno dei gruppi più amati d’Italia.