Iniziati i lavori sulla Strada Provinciale n. 61 ”Varanese” nel Comune di Aielli (Aq)


Aielli – Il delegato alla viabilità della Provincia dell’Aquila, Gianluca Alfonsi, informa che sono iniziati, lunedì 18 marzo, i lavori sulla S.P. n. 61 “Varanese” nel comune di Aielli e che termineranno il 17 aprile prossimo. I lavori riguarderanno il risanamento dei paramenti murari dei ponti al km 2+210 e 9+400 e la sistemazione della scarpata al km 0+480 per un importo pari a 26.472 euro.
Ricordiamo che il dissesto sulla Strada Provinciale n. 61 “Varanese”, all’altezza del ponte sul “Fosso Romito” nel comune di Aielli (L’Aquila), provocato dal cedimento di un corpo idrico, ha determinato l’ammaloramento della carreggiata, verificando altresì che la sistemazione del guasto e del corpo stradale competeva al Consorzio Acquedottistico Marsicano.
L’amministrazione provinciale – dichiara il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi – avviò immediatamente tutte le procedure per la risoluzione di questo problema e oggi i lavori risultano iniziati.  La Provincia, dal primo giorno del suo insediamento ha intrapreso, con tutte le amministrazioni del territorio, una fase di ascolto e condivisione delle problematiche che insistono sulle singole aree, come di fatto è avvenuto con il Sindaco Enzo Di Natale e gli amministratori di Aielli (Aq), che hanno potuto verificare, con l’apertura del cantiere, il rispetto dell’impegno assunto con le popolazioni del territorio. Qualche giorno fa, sono stati inoltre approvati i progetti di fattibilità tecnica ed economica relativi ad alcune strade provinciali, ai sensi del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 49 del 16.02.2018, che consentiranno interventi per oltre 3.370.000 euro sulle carrabili provinciali a cui si aggiungeranno gli 11 milioni stanziati dal masterplan Abruzzo oltre i fondi propri dell’amministrazione; entro l’anno corrente saranno utilizzati per sistemare l’intero sistema viario di competenza provinciale.
Gli interventi programmati e di prossima realizzazione – dichiara il Presidente Angelo Caruso -, devono concorrere alla ripresa e lo sviluppo economico e sociale dei territori garantendo, nel contempo, sicurezza per chi percorre queste arterie. Un doveroso ringraziamento va a tutto il settore della viabilità e al dirigente Ing. Nicolino D’Amico per l’impegno e la professionalità e, in questo caso, ai consiglieri della marsica, Gianluca Alfonsi, Alfonsino Scamolla, Roberto Giovagnorio e al vice presidente Alberto Lamorgese, sempre presenti e attenti alle esigenze degli amministratori e del territorio.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...