Immigrati allontanati dalla struttura di Paterno. Vince solo il rispetto delle regole


Paterno – Alla fine, come tutti sappiamo, sono stati trasferiti. Erano 25 persone che, nella Marsica, sono rimaste un paio di giorni. Immigrati giunti in salvo a Lampedusa, poi trasferiti a Porto Empedocle, poi spostati a Paterno, frazione di Avezzano, e ora finiti sicuramente in strutture più idonee. Una volta giunti qui da noi, a Paterno, sono stati sistemati, alla bene e meglio, presso la struttura dell’ex centro di formazione professionale Ial Cisl. L’allontanamento dei 25 immigrati è stato deciso per una ragione oggettiva e semplice: l’edificio che doveva ospitarli non è agibile, nient’altro.

Le regole prevedono che la struttura, per essere idonea, debba garantire determinati servizi e una certa sicurezza. L’ex centro di formazione era stato pensato e adibito, per l’appunto, per tenere corsi formativi e non ha alcuna predisposizione strutturale per dare ospitalità a delle persone. Inoltre lo stabile, in disuso da tempo, è compromesso a causa di incuria e degrado, come attestato da più parti.

A seguito di queste valutazioni, dunque, i 25 immigrati sono stati condotti altrove. Importante l’appello corale del presente e futuro mondo politico avezzanese per determinarne il trasferimento. Non ci sono lodi né onori da distribuire a chicchessia anche se, a posteriori, in tanti si sono auto-attribuiti il “merito” di ciò che è avvenuto. Perché, in questo caso, siamo certi che abbia vinto solo il rispetto delle regole.


Invito alla lettura

Ultim'ora

La Taranta dei Musici Abruzzesi alla conquista del mondo

di Mira Carpineta Taranta, pizzica e saltarello sono i ritmi mediterranei che risuonano nelle notti estive dell’Italia del Sud e non solo. Insieme alla musica e alle canzoni della tradizione ...


Balsorano, rimpatriata dei ragazzi del 1982 per festeggiare insieme i 40anni

Balsorano –  Si sono ritrovati tutti insieme per festeggiare i loro primi quarant’anni nel segno dell’amicizia. Una giornata di allegria e spensieratezza iniziata con la ...

Fausto Leali e Uccio De Santis arrivano a Cerchio per la festa Madonna delle Grazie

Cerchio. Sarà Fausto Leali ad esibirsi nel comune di Cerchio sabato 3 settembre 2022 e seguirà domenica 4 settembre l’ironia e le risate di Uccio ...

Paolo Di Pietro tecnico della Nazionale Paralimpica di Snowboard premiato ad Avezzano

Paolo Di Pietro, classe ’80, maestro di Snowboard e allenatore degli azzurri della squadra paralimpica, ricevuto sabato mattina nella Sala Irti di Avezzano. L’in bocca ...