domenica, 23 Giugno 2024
Home Attualità Il Comune di  Celano incontra le associazioni per dare inizio ad una fattiva collaborazione

Il Comune di  Celano incontra le associazioni per dare inizio ad una fattiva collaborazione

A+A-
Reset

Celano – L’altra sera, nella Sala Consiliare del Comune di Celano, si è tenuto l’incontro, convocato da Cinzia Contestabile, con delega alle associazioni, al bilancio ed al commercio e l’assessore Antonella De Santis alle politiche giovanili, sanità e salute, con le locali associazioni,  per discutere delle problematiche che riguardano il settore dell’associazionismo ed avviare un confronto utile ad una fattiva collaborazione. L’incontro aveva anche il fine di verificare la reale consistenza delle associazioni operanti sul territorio e conoscere gli scopi sociali delle stesse. Una sorta di censimento propedeutico alla formazione di un albo che dovrà diventare un vero caposaldo per l’Amministrazione comunale.

“Siamo rimaste molto soddisfatte della partecipazione massiccia dei rappresentanti dei sodalizi alla riunione da noi voluta – affermano De Santis e Contestabile – riteniamo fondamentale la presenza degli operatori culturali sul territorio e continuiamo a ringraziarli per l’importante lavoro svolto, lo scopo era quello di confrontarci intorno ad un tavolo per fare una prima conoscenza delle attività svolte, e per discutere delle questioni relative ai prossimi eventi. Ovviamente questo incontro non è esaustivo,  ma in questa prima fase abbiamo voluto ribadire due concetti essenziali, che gli eventi devono essere spalmati, per quanto possibile, durante tutto l’anno e che bisogna evitare la sovrapposizione delle manifestazioni”.

De Santis e Contestabile hanno ascoltato con attenzione i numerosi interventi dei rappresentanti delle associazioni, che oltre a fare una breve sintesi delle proprie attività si sono soffermati anche sugli eventi realizzati ed anche su quelli  pianificati, ringraziando l’Amministrazione per la riunione ed assicurando nel contempo la piena disponibilità alla collaborazione.

“Abbiamo aperto un canale di dialogo per noi molto importante – hanno concluso De Santis e Contestabile – che vogliamo mantenere per garantire un miglioramento dell’offerta complessiva e contribuire a garantire il bene e la crescita della nostra comunità”.

necrologi marsica

Don Giovanni Cosimati

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora