Contatta la redazione - Tel e Whatsapp 3351400591
Segnala una notizia

FIOM-CGIL, sicurezza negli ambienti di lavoro “Verificare la corretta applicazione delle norme sanitarie e di sicurezza”

Regione – Per la corretta applicazione delle misure sanitarie e di sicurezza  per il contrasto della  diffusione del  Coronavirus negli ambienti di lavoro la FIOM-CGIL ha ritenuto opportuno inviare a ASL, carabinieri, Prefettura e Regione Abruzzo una richiesta “di verifica della corretta applicazione delle norme sanitarie e di sicurezza previste dal DPCM all’interno delle aziende metalmeccaniche della provincia di L’Aquila, visto che i luoghi di lavoro, ben lungi da essere zone franche, possono rappresentare un’occasione di contagio tutt’altro che remota.   Peraltro lo stesso rischio è riconducibile anche agli spostamenti sui mezzi pubblici che i Lavoratori affrontano quotidianamente per raggiungere le aziende, dunque l’attenzione degli organi competenti è stata richiamata anche su questo punto. In una situazione così critica nulla può essere sottovalutato o lasciato alla sola autodeterminazione delle aziende o all’impegno dei rappresentanti dei lavoratori, sprovvisti di adeguata formazione specifica per ovvi motivi; è invece necessario che l’autorità sanitaria, magari in sinergia con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, garantisca l’effettiva rispondenza delle misure adottate all’interno delle aziende ai criteri di sanità e sicurezza previsti”.

Nella giornata mondiale della terra il messaggio del Presidente del PNALM Giovanni Cannata

Pescasseroli – Come ogni anno il 22 Aprile si celebra l’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra, iniziativa dedicata alla sensibilizzazione per ...

Scuole sicure, il comune di Avezzano organizza nuovi screening per gli studenti

Test gratuiti per i ragazzi delle scuole in programma.  Avezzano - Ieri pomeriggio, nella sala consiliare del municipio, i dirigenti scolastici ...

Iucci replica a Genovesi. Inutile il supporto alla ASL? Ennesima polemica infantile

Ci sarebbe ancora una volta da sorridere ma non sempre le improvvide dichiarazioni sono derubricabili a semplici battute.

Terre Marsicane - La Voce della Marsica
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare
0
Shopping cart