Emergenza Sicurezza ad Avezzano, De Angelis ricevuto dal prefetto Linardi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il sindaco Gabriele De Angelis, accompagnato dal comandante della polizia locale Luca Montanari e dal capo di gabinetto Claudio Paciotti, è stato ricevuto questa mattina dal prefetto Giuseppe Linardi, massima espressione dell’ordine pubblico e della sicurezza in provincia di L’Aquila, insieme al quale sono state esaminate le sempre più preoccupanti criticità presenti in città e in particolare nel tratto nord di Corso della Libertà, piazza Matteotti e vie limitrofe, zona in cui da qualche giorno è operativo il presidio permanente della polizia locale di Avezzano, che ha già dato riscontri positivi.

“L’obiettivo comune è un più efficace controllo del territorio – dichiara De Angelis – e con il prefetto abbiamo condiviso i successivi passaggi, che porteranno all’adozione del nuovo piano di sicurezza, innovativo e più efficace, in cui ognuno darà il suo contributo per quanto di competenza e come Comune di Avezzano formalizzeremo un significativo impegno di risorse economiche destinate a finalizzare questo progetto. La sicurezza dei cittadini di Avezzano e la fruibilità di luoghi di ritrovo importanti, come la stazione di Avezzano, rappresentano e rappresenteranno per noi la priorità delle priorità.

Il prefetto ha manifestato apprezzamento e sostegno alla nostra azione e convocherà già la prossima settimana il Coordinamento interforze, al quale parteciperò per definire insieme le misure da adottare nel più breve tempo possibile per reprimere ogni forma di criminalità, ripristinare il necessario decoro urbano e restituire serenità ai nostri cittadini”.




Lascia un commento