E’ morto Ermanno Piccone. “Celano perde uno dei suoi figli migliori”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano –  È morto Ermanno Piccone, stimato uomo ed imprenditore di vecchio stile. 
 Lascia i figli Filippo, già sindaco di Celano ed ex senatore e deputato, Federico, Franco e la moglie Ivenza. Diversi anni fa aveva perso in un incidente un altro figlio Fabio, amministratore delegato del Celano calcio.
È morto all’età di 78 anni. Era il titolare della Kromoss, azienda di famiglia da lui stesso fondata e presidente per anni della squadra di calcio di Celano. Da quanto appreso, sarebbe stato colpito da un improvviso malore. Un giorno di lutto cittadino. I funerali i terranno nella Chiesa di Santa Maria di Vallelverde oggi alle ore 18:00

Celano e tutta la comunità celanese, marsicana e abruzzese perdono un grande uomo, dagli altissimi valori umani, imprenditoriali, sociali e sportivi”, afferma il sindaco Settimio Santilli, “giungano a tutta la famiglia Piccone, alla moglie, ai figli, ai nipoti, all’amico Filippo, le più sentite condoglianze per questo momento di dolore e tristezza fortissimi. Ho proclamato un giorno di lutto cittadino per l’intera giornata di domani per quanto ha rappresentato Ermanno per Celano, per quello che ha fatto e che ci ha lasciato in eredità, che è incommensurabile ed inestimabile.
Rimarrai per sempre nei cuori di chi ha avuto la fortuna di conoscerti e apprezzart
i”.

Il messaggio di cordoglio del Sindaco di Avezzano Gabiele De Angelis, Ho conosciuto Ermanno Piccone apprezzandone le doti di padre e di imprenditore.
Una persona che con il suo coraggio e la sua capacità imprenditoriale ha contribuito notevolmente alla crescita del nostro territorio creando aziende che hanno portato ricchezza e occupazione per tante famiglie.
Le qualità umane di Ermanno erano note a tutti e di lui conserverò sempre un caro ricordo. Il pensiero in questo momento va ai suoi familiari e in particolare alla moglie Ivenza, eccezionale compagna di vita”.

Gaetano Quagliarello:
“scompare un uomo autentico e appassionato” – “Ho conosciuto in Ermanno Piccone un uomo autentico, appassionato, capace di guardare lontano mantenendo salde le proprie radici. Ha amato la sua famiglia, il suo lavoro, la sua terra e ha saputo fare di questo amore un’opportunità di crescita per tutta la comunità. Sincera vicinanza a Ivenza, a Filippo e a tutti i suoi familiari”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello.

Pierluigi Biondi sindaco dell’Aquila
“Esprimo il mio cordoglio all’ex parlamentare e già consigliere regionale Filippo Piccone e ai suoi familiari per la scomparsa del padre Ermanno. Se ne va un autorevole imprenditore marsicano che ha avuto un ruolo importante anche nella promozione dello sport e della socialità”. Lo dichiara il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, in merito alla scomparsa dell’imprenditore Ermanno Piccone.

Amministrazione provinciale dell’Aquila
“È con rammarico che l’Amministrazione Provinciale dell’Aquila apprende della scomparsa di Ermanno Piccone, conosciuto e stimato imprenditore di Celano. Il Vice Presidente Alberto Lamorgese e i consiglieri Marsicani Gianluca AlfonsiRoberto Giovagnorio e Alfonsino Scamolla ne ricordano le straordinarie capacità imprenditoriali e il fattivo contributo per la crescita economica e sociale dell’intera Marsica. Il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso esprime vicinanza alla famiglia e l’intera città di Celano per la perdita di un uomo sempre vicino alla sua gente.

L’Amministrazione della Provincia dell’Aquila, unita nel dolore del figlio Filippo, già sindaco di Celano ed ex senatore e deputato, Federico, Franco e la moglie Ivenza, esprime le più sentite condoglianze.”

Confesercenti
“Con Ermanno Piccone si spegne un imprenditore, conosciuto da tutti come un uomo di grandi capacità imprenditoriali ed umane. Da anni esempio di positività nel suo lavoro, disponibilità, cordialità e simpatia.

Piccone è stato un uomo di valore, un imprenditore che si è contraddistinto per capacità, determinazione e spirito di sacrificio, con le idee chiare. Con intuito e spirito d’iniziativa ha contribuito a dare lavoro a centinaia di famiglie, a dare un contributo per la sua Città, Celano, per il territorio marsicano e per il mondo che ci circonda con un’impresa forte e qualificata.

Per la Confesercenti, Ermanno Piccone è stato un imprenditore onesto, capace e soprattutto appassionato del suo lavoro, da sempre impegnato nella difesa del mondo imprenditoriale, ma con uno sguardo attento ai giovani e al mondo sportivo. L’intera Marsica, e non solo, deve molto a lui e al suo impegno perché non si è mai tirato indietro di fronte alle sfide imposte dall’economia, soprattutto per quanto riguarda l’innovazione tecnologica e organizzativa. È stato un lavoratore instancabile, che ha dato sempre un enorme contributo di idee, esperienza e determinazione al mondo dell’imprenditoria locale che da sempre ha visto in Ermanno Piccone un esempio e una guida strategica.

La Confesercenti è vicina a tutta la sua famiglia con sentimenti di affetto, consapevole che il momento della scomparsa è un passaggio dettato dalla legge sulla vita, ma sempre doloroso, dal quale trarre insegnamenti e comprendere quando siano stati determinanti.

La Confesercenti formula le più sincere e sentite condoglianze”.

 




Lascia un commento