Controlli nel Fucino, maxi multa per alcune aziende


Avezzano – Il 16 ed il 17 luglio nell’ambito di specifici servizi di controllo alle aziende agricole, coordinato dall’Ispettorato Interregionale del Lavoro di Roma, svolti dai militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro dell’Aquila congiuntamente a quelli del Nucleo Operativo del Gruppo Carabinieri Tutela del Lavoro di Roma, della Compagnia Carabinieri di Avezzano e del personale ispettivo dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro dell’Aquila, si è proceduto al controllo di 7 aziende agricole operanti nella “piana del fucino”, verificando la posizione lavorativa di circa 60 lavoratori.

A seguito dei controlli tre lavoratori  risultavano “in nero”. Pertanto, nei confronti di un’azienda di Avezzano veniva adottato il provvedimento della sospensione dell’attività imprenditoriale, prevista dall’ art. 14 Decreto Legislativo n. 81/2008 e la “maxi sanzione amministrativa ” prevista ai sensi art. 22 Decreto Legislativo n. 151/2015 per lavoro “ in nero ”, pari ad euro 3.000,00.

Analoga maxi sanzione amministrativa veniva applicata anche nei confronti di altre 2 aziende rispettivamente di Luco dei Marsi  e di Celano. Invece, per altre quattro aziende sottoposte a verifica è in corso l’analisi della documentazione prodotta in sede di controllo.

I controlli in questione sono stati eseguiti in sinergia con il Comando Provinciale Carabinieri di L’Aquila seguendo le linee guida fornite dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Nazareno SANTANTONIO.
L’attività ispettiva nei confronti delle aziende operanti nel settore agricolo proseguiranno per tutto il periodo estivo con l’intento di prevenire e reprimere ogni forma di violazione in materia di lavoro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata e il sagrato sono riconsegnati ...


Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...

Tragedia di Rigopiano, parenti delle vittime: “Richieste di condanna che, se confermate, darebbero pace e dignità ai nostri 29 angeli”

Abruzzo – Sono state tre le udienze che porteranno a una sentenza di primo grado sulle responsabilità in merito alla tragica vicenda di Rigopiano. Il ...

UILTemp Abruzzo: “Persistente condizione di precarietà psicologica dei lavoratori e delle lavoratrici in LFoundry”

Avezzano – “Con l’arrivo del fine anno è opportuno fare un bilancio della situazione lavorativa della centinaia di lavoratrici e lavoratori Lfoundry che hanno vissuto ...

Degrado estremo in una stazione della linea Roma-Avezzano, la denuncia di Simone Cicalone

Una stazione della linea ferroviaria Roma-Avezzano risulta essere in una situazione di totale abbandono. La denuncia proviene dallo youtuber Simone Cicalone che, in uno dei ...



Lascia un commento