Contatta la redazione - Tel e Whatsapp 3351400591
Segnala una notizia

Confesercenti: “Non stravolgiamo le nostre vite; i negozi sotto casa luogo più sicuro per la spesa”

Avezzano – L’associazione invita a condividere l’iniziativa: “Io vivo la città, io vivo il commercio”.

L’emergenza coronavirus non deve stravolgere le nostre vite e i piccoli negozi, le botteghe artigiane ed i locali pubblici sono sempre aperti. Con queste considerazioni Confesercenti, spiega il responsabile della Sede di Avezzano, Carlo Rossi, ricorda a tutti che la vita va avanti e che non bisogna farsi sopraffare dalla paura, occorre continuare a vivere,  essere tutti uniti e seguire le direttive che vengono impartite per contenere il contagio, ma senza allarmismi inutili e dannosi per l’economia reale.

In questi giorni, nel rispetto delle indicazioni stabilite dalle Istituzioni ed a seguito del D.P.C.M. emanato il 4 Marzo, i negozi, i mercati, i bar, i ristoranti, le attività artigianali e professionali sono e rimarranno aperti e non rinunciano a svolgere il loro ruolo di servizio e di aggregazione ed è per questo che Confesercenti invita tutti a “continuare a vivere la città ed i suoi spazi” ed a condividere l’iniziativa: “Io vivo la città, io vivo il commercio”, già promossa in altre località italiane.

Non dobbiamo stravolgere le nostre vite, ma adottare comportamenti responsabili. Fare colazione al bar, andare a comprare una maglia, uscire a cena al ristorante, frequentare il mercato, recarsi dal parrucchiere o dall’estetista (ovviamente affidandosi ai professionisti della bellezza e non ad operatori non in regola, improvvisati ed abusivi) sono comportamenti individuali che non sono mai stati proibiti. Queste attività  sono l’anima della nostra economia e della comunità in cui viviamo.  Anche i nostri uffici, conclude Carlo Rossi,  in Via Monte Velino n.133/137, sono regolarmente aperti e i nostri funzionari a disposizione. Vi invitiamo a contattarci telefonicamente (Tel. 0863.22764) per prendere un appuntamento, in modo da poter  garantire l’erogazione dei nostri servizi in maniera più ordinata e sicura.

Rilevati 3 nuovi casi Covid a Civitella Roveto

Civitella Roveto - Nella giornata di oggi, 21 aprile, la ASL ha comunicato agli amministratori di Civitella Roveto l'individuazione, nel territorio ...

Cittadini svantaggiati: il Comune di Canistro assegna due borse lavoro

Canistro - Il Comune di Canistro ha pubblicato un bando pubblico per il reclutamento di due disoccupati/inoccupati in situazione di disagio ...

Riapertura di bar e ristoranti in Abruzzo. Coldiretti: “solo poco più di 1 locale su 2 può contare su spazi all’aperto”

Abruzzo - La riapertura di bar e ristoranti per il servizio al tavolo riguarda solo poco più di 1 locale su 2 che può contare su spazi all’aperto ma ...

Ripreso dalla telecamera mentre abbandona rifiuti speciali

Ovindoli - Ancora una volta le telecamere di sorveglianza hanno fatto il loro lavoro, come fa rilevare il Sindaco di Ovindoli, Simone Angelosante. ...

Fermato senza mascherina prende a calci la macchina della Polizia Locale

Civitella Roveto - E' successo a Civitella Roveto nei giorni scorsi. Protagonista della vicenda un uomo che veniva sanzionato per il mancato ...

Domani il Parco Nazionale della Maiella diventa Geoparco Mondiale dell’UNESCO

Abruzzo - Giovedì 22 aprile 2021, il territorio del Parco Nazionale della Maiella diventa Geoparco Mondiale dell’UNESCO con il nome di Majella ...

Terre Marsicane - La Voce della Marsica
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare
0
Shopping cart