Centro storico di Celano ripulito dai rifiuti. Sindaco Santilli: “Sono in corso accertamenti da parte della Polizia Locale”

Celano – Solo pochi giorni fa avevamo raccolto la video-denuncia di una cittadina la quale, attraverso un eloquente video girato col suo cellulare, faceva rilevare lo stato di degrado di alcuni punti del centro storico di Celano: rifiuti abbandonati, elettrodomestici lasciati per strada e sporcizia varia. L’intervento dell’amministrazione del centro marsicano non si è fatta attendere e, in tempi rapidi, le aree interessate dal degrado sono state ripulite.

Il sindaco Settimio Santilli ci scrive: “Abbiamo provveduto a rimuovere e a smaltire tutti i rifiuti abbandonati. Sono in corso accertamenti da parte della Polizia Locale per risalire agli autori di questo atto incivile, visto che non è la prima volta che si verifica“. Le operazioni di ripulitura e di smaltimento dei rifiuti daranno sicuramente un altro aspetto e un altro risalto alla bellezza del borgo antico di Celano e dobbiamo immaginare con piena soddisfazione da parte dei cittadini.

Si sta procedendo inoltre all’accertamento da parte dell’ufficio TARI dell’iscrizione di tutti i proprietari degli immobili in via Palmarette, via Scoscesa e via Calata Vallone” precisa Santilli. Questo vuol dire che l’amministrazione di Celano si prepara a combattere fattivamente coloro che, nel tempo, hanno scambiato alcuni angoli del centro storico per piccole discariche personali.