val-fondillo-1
   La Necropoli di Val Fondillo
La presenza dell’uomo nel nostro territorio è documentata sin dal Paleolitico tra 300.000 e 120.000 anni fa, quando quest’area era occupata da gruppi di cacciatori in cerca di cibo, quindi alla ricerca...
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Le rovine della sede della Banca Marsicana di Pescina distrutta dal terremoto del 1915
Pescina – Tra le fotografie che ci permettono di conservare la memoria di quanto avvenne nella Marsica a seguito della violenta scossa di terremoto del 13 Gennaio 1915 c’è anche quella che...
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Preziose maioliche della chiesa della Madonna delle Grazie di Collarmele portate a Genova: "Analizzate per capire fabbricazione e datazione"
Collarmele – Con l’arrivo del parere favorevole della Sovrintendenza, possiamo ufficializzare la partenza, a stretto giro, di alcuni frammenti delle maioliche della Chiesa di Madonna delle...
Castello baronale dei Colonna
Il sistema fiscale delle imposte nella Marsica vicereale dopo la peste del 1656
Lo studioso Ugo Speranza pubblicò alcuni rogiti del notaio Domenico Bucci (1658)  nei quali possiamo riscontrare la numerazione dei «fuochi» delle università di Avezzano, Collelongo, Trasacco, Luco...
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Recensione del saggio "Ispettori ai monumenti e scavi nella Marsica" di Cesare Castellani nel Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria
Marsica – Sullo storico Bullettino della Deputazione abruzzese di Storia Patria, Annate CXII-CXIII (2021-2022), pubblicato a L’Aquila, alle pagine 269 e 270 il prof. Alessio Rotellini descrive...
fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
Cerca
Close this search box.

Centro Smistamento Merci della Marsica sede per la Protezione civile, il “no” della CNA

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Beatrice Stornelli
Beatrice Stornelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
DIRETTORE CNA AVEZZANO Pasquale Cavasinni

Avezzano – La dichiarazione del direttore Pasquale Cavasinni:

“Lavoriamo per recuperare la funzione per cui è nato il progetto del Centro Smistamento Merci della Marsica”
Apprendiamo dalla stampa che l’Amministrazione comunale di Avezzano sarebbe orientata ad esprimere parere favorevole per affidare/concedere la gestione e/o l’utilizzo del centro smistamento merci alla Protezione civile o all’esercito.

Fermo restando il riconoscimento all’importanza sociale del lavoro svolto da questi soggetti, la CNA di Avezzano dichiara con forza la propria contrarietà ad una eventuale decisione in tal senso in quanto significherebbe porre fine alla speranza di tanti che il centro possa assolvere ad un ruolo e ad una funzione economica di vitale importanza per il Sistema delle imprese della Marsica: artigiani, industriali, agricoltori, commercianti.

E’ difficile accettare ma anche immaginare che la classe dirigente di questo territorio – politici, amministratori, autorità che a vario titolo possono essere potenziali decisori sul compimento di questa scelta – possano arrendevolmente rassegnarsi a cantare il de profundis ad un progetto sul quale nutrivamo tutti tante speranze di sostegno e di rinascita economica.
Noi non la pensiamo così! Noi, dirigenti della CNA di Avezzano, pensiamo che sia ancora possibile intervenire per recuperare le opportunità d’interesse collettivo che il completamento ed il funzionamento del Centro Smistamento Merci possa ancora rappresentare per la nostra comunità. Inutile ricordare le ripetute inaugurazioni effettuate, gli stanziamenti economici e i soldi spesi. Non serve, secondo il nostro avviso, evidenziare elementi di polemica spicciola finalizzate ad individuare responsabilità che servirebbero solo ad alimentare contrasti e non facilitare il dialogo e la discussione attorno ad un tema, e per una decisione importantissima che, invece, ha bisogno dell’attenzione, della sensibilità, della convergenza di tutte le parti in causa: istituzioni, enti pubblici e privati, imprenditori. Non possiamo privare i cittadini e le imprese della Marsica – dopo la spoliazione di tante strutture, funzioni, servizi di fondamentale importanza per le opportunità di investimento e di crescita ma anche, purtroppo di esigenze di vita quotidiana – anche di una straordinaria opportunità funzionale alla crescita dell’imprenditorialità e dell’occupazione.
Agli amministratori locali, quindi, chiediamo almeno di effettuare un tentativo di coinvolgimento di soggetti che potrebbero aiutare a prendere una decisione diversa da quella ipotizzata. Chiediamo di convocare un incontro con tutti quei soggetti pubblici e privati presenti nella Marsica interessati al completamento del progetto e verificare se sia possibile con la loro collaborazione di idee, ma anche economica e funzionale, far sì che si possa portare a compimento un’iniziativa che sarebbe strategicamente importante per le nostre imprese e per l’economia non solo marsicana, ma anche abruzzese”.

PROMO BOX

FB_IMG_1713639805184
FB_IMG_1713638172245
FB_IMG_1713637386912
Screenshot_2024-04-20-18-58-39-757_com.facebook
La giovane calciatrice Gaia Terra di Lecce nei Marsi sostiene un provino per il Sassuolo Under 15 femminile
Assessore regionale allo sport Mario Quaglieri
WhatsApp Image 2024-04-20 at 17.09
Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno e Università insieme per la tutela della salute dei lavoratori
Trasformazione delle carcasse in risorsa alimentare per i grifoni: gli allevatori partecipano con interesse alla tavola rotonda di Massa d'Albe
DELEGAZIONE CINESE COMUNE AVEZZANO 19 APR. 2024 (1)
Il gol di Ortolini contro la Vigor D
vitt
multato
WhatsApp Image 2024-04-19 at 17.16
FRANCOBOLLO VESPA CLUB
Mirko Chiaversoli
Sorella madre terra
Di nuovo una discarica a cielo aperto nei Piani Palentini
"Gli orsi e la natura hanno bisogno di qualcuno che parli per loro": le buone pratiche per gli studenti secondo il PNALM
438680100_7138315859571333_439807985544414047_n
cunicoli di claudio
Screenshot_20240419_233233_Mediaset-Infinity
Torna dopo 13 giorni il treno Tua Pescara-Roma
|

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Beatrice Stornelli
Beatrice Stornelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Cristina Fiocchetta
Cristina Fiocchetta
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Carmine Chiuchiarelli
Carmine Chiuchiarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina