Caro pedaggi A24/A25, i Sindaci tornano a scrivere al Ministro Toninelli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro pedaggi e per la sicurezza della A24/A25”, comunicano che ieri hanno provveduto ad inviare una nuova lettera al Ministro Toninelli con la quale, pur esprimendo soddisfazione per l’importante passo avanti nella procedura di approvazione del Piano Economico Finanziario degli ultimi giorni, hanno manifestato tutta la loro disapprovazione dinanzi alla possibilità di un aumento delle tariffe a partire dal prossimo 01 Settembre.

Oramai stanchi dei numerosi “balletti” che si protraggono da oltre 18 mesi, si chiede una soluzione definitiva della vicenda che deve scongiurare inevitabilmente l’aumento delle tariffe e portare ad una equa riduzione delle stesse. Dinanzi all’ennesimo “spettro” dell’aumento, i Sindaci e gli Amministratori, sono pronti a tornare a manifestare più uniti e determinati che mai per tutelare i cittadini e i loro territori!