Avezzano rugby: buona la prima per laserie B, vincono anche 16 e 18



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – È con un messaggio a tarda sera inoltrato sul gruppo della squadra che il presidente dell’Avezzano rugby, Alessandro Seritti, si è complimentato con tutti per la schiacciante vittoria collezionata dai gialloneri nella prima di campionato contro il CUS Catania, con il risultato di 48 a 26.

“ Complimenti ragazzi a chi è sceso in campo, a chi è stato in panchina ed a chi è andato in tribuna – ha scritto Seritti il campionato è lungo e ci sarà spazio e tempo per tutti, buona la prima”.

Con sette mete, di cui cinque trasformate e una punizione, infatti, l’Avezzano dopo un avvio di gioco molto cauto è riuscito ad impostare il ritmo di gioco voluto dal tecnico Rotilio e a dominare i siciliani.

Sono soddisfatto – ha detto a margine dell’incontro Seritti – , una vittoria con bonus che da sicuramente morale alla squadra; siamo partiti un poco contratti e nel primo tempo non siamo riusciti a raccogliere quanto prodotto- ha dichiarato il presidente – diversa la ripresa che ci ha visto dominare sin dal primo minuto; con allenamento e voglia di lavorare potremo solo migliorare”.

Le mete sono state messe a segno da Nicola Rettagliata, due da Dario Basha, una da Mario Lisciani e tre da Giorgio Rettagliata. Anche Michele Costantini nuovo capitano dei gialloneri è soddisfatto del risultato e della pregevole prestazione.

Sono onorato di essere il capitano della squadra – ha detto Costantini  i migliori auguri vanno ai ragazzi che hanno esordito con la nostra maglia alcuni dei quali hanno anche segnato; l’andamento della partita – ha specificato il capitano –  si è caratterizzato da un primo tempo molto fisico e poco dinamico che ci ha visti e appaiati al ritmo degli avversari, solo dopo poco abbiamo cominciato a giocare molto più veloce con un gioco più dinamico e siamo usciti fuori nel migliore dei modi riuscendo a gestire il risultato e a mettere in pratica il lavoro svolto fino ad oggi”. Vittoria anche per l’under 16 e la 18 che hanno disputato due grandi match. ”

Complimenti a tutti i ragazzi, agli allenatori ed agli accompagnatori – ha dichiarato inoltre Il presidente Seritti – un plauso va alle nostre under 16 ed under 18 che con le loro importanti vittorie hanno contribuito a rendere questa domenica fantastica per i colori gialloneri.