Atti vandalici all’interno delle ambulanze della Misericordia di Celano

Celano – La scorsa notte, in Piazza Santa Maria a Celano, si sono verificati degli atti di vandalismo ai danni di due ambulanze della Misericordia di Celano.

Verso le 20, uno dei volontari è passato in zona, e ha notato, anche a causa di un black out nel quartiere, che le luci interne dei mezzi erano accese. Quando è andato a vedere ha trovato tutto imbrattato da mercurio cromo e anche da escrementi. Sporcizia messa persino dentro il borsone del primo soccorso, hanno rubato il ghiaccio spray, quello secco, alcune siringhe particolari e il laccio emostatico” ha dichiarato al quotidiano “Il Centro” il Presidente della Misericordia, Carlo Paris.

La Misericordia di Celano, non avendo un garage dove poter custodire i mezzi, deve farli rimanere  parcheggiati anche durante le ore notturne in Piazza Santa Maria, una piazza dove si trova la sede della Fraternità di volontariato, la chiesa e il convento dei frati, una biblioteca e un museo ma che, purtroppo, risulta essere anche il ritrovo di spaccio di droga del paese.