Al Castello Piccolomini di Celano verranno presentate due significative novità



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Mercoledì 13 dicembre, ore 11.00, presso l’Auditorium del Castello Piccolomini di  Celano  verranno presentate due significative novità: il logo del museo e la nuova sezione didattica dedicata ai bambini. Entrambe sono state realizzate per il Polo Museale dell’Abruzzo dallo Studio Moby Dick con fondi del Mibact. Partecipano all’evento, in particolare modo dedicato alle scuole primarie e medie, Lucia Arbace, Direttore del  Polo Museale ed Eliana Morgante, Assessore alla Cultura di Celano. A seguire è prevista  la visita guidata dall’artista alla mostra Archetipae Personae / LIARt, realizzata in occasione di Castellaria, d’intesa con il contributo del Comune di Celano e ora arricchita di nuove opere.  Alle ore 14.00 sarà possibile partecipare ai  laboratori sul riciclo del cartone a cura di Gaetano De Crecchio, fino ad esaurimento dei posti disponibili prenotando al numero 0863 792922.

Mostra Archetipae Personae / LIARt di Gaetano De Crecchio
Dopo il successo riscosso presso il Museo Archeologico Nazionale Villa Frigerj a Chieti, Lucia Arbace annuncia il gradito ritorno delle maschere di Gaetano De Crecchio, a Celano, sotto le volte tardo gotiche delle sale a piano terra. In occasione di Castellaria l’evocazione degli istinti primordiali animaleschi è ora fluttuante, quasi a voler dar vita ai fantasmi del Castello. Speculare a tale rappresentazione è un secondo inedito progetto, presentato per la prima volta: opere battezzate con il titolo di LIARt, ovvero la menzogna, raccontata facendo ricorso alle più celebre delle favole, il Pinocchio di Carlo Collodi. La doppia proposta espositiva, destinata a un pubblico di adulti, ma anche in grado di suscitare l’entusiasmo dei bambini, si avvantaggerà di laboratori a cura dell’artista.




Lascia un commento