A San Benedetto dei Marsi più nascite che decessi nel primo semestre 2020

San Benedetto dei Marsi – “E si, cari Cittadini, nella Nostra prosperosa Comunità, nel primo semestre del 2020, abbiamo registrato un dato inaspettato e che infonde tanta speranza. Dopo moltissimi anni, seppur per poco, ci sono stati più nati che deceduti” a comunicarlo il sindaco Quirino D’Orazio La Goccia.
Nonostante il trend nazionale registri, da diversi decenni, un tasso di natalità decrescente con un saldo sistematico, tra nati e deceduti, nettamente a favore dei secondi, nella Nostra San Benedetto dei Marsi, quest’anno il dato è in controtendenza.

Questa non è solo una bellissima notizia in sè, ma rappresenta un dato molto significativo, perchè lascia trasparire che la Nostra è una Comunità viva e che, nonostante le sue difficoltà e preoccupazioni, è capace di guardare al futuro con tanto coraggio e fiducia.

Mai mi sarei sognato di poter dare una notizia di questo tipo, ormai rassegnato a logiche e dinamiche che dipendono da molteplici fattori socio-economici, che sono fuori dalla nostra portata, ma la realtà è questa e da Sindaco, non posso che esserne fiero, orgoglioso e felice!”

“Con l’occasione, conclude il sindaco, mando un grande abbraccio ed un infinito augurio ai nuovi nati ed ai tanti che stanno per arrivare, ai loro genitori, nonni, zii, cugini e parenti tutti.
Siete il futuro della Nostra Città”.