A Collarmele “Il Cammino delle Genti” presenta il suo terzo appuntamento “Tratturi e Briganti”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Collarmele – Una serata dove assaporare il miglior cibo della tradizione contadina facendosi trasportare dal ritmo della musica popolare, il tutto circondati dallo spettacolo della natura

Nel borgo di Collarmele, una meravigliosa balconata naturale che si affaccia sulla piana del Fucino, siamo in prossimità del terzo appuntamento della collana “Il cammino delle genti”, organizzata dall’Amministrazione comunale di Collarmele in collaborazione con DMC Marsica nell’ambito del programma Restart Cultura, progetto finalizzato alla rinascita dei territori aquilani colpiti dal sisma. 

Giovedì 8 agosto è in programma “Tratturi e Briganti”, una piacevole serata di mezza estate all’insegna del buon cibo e della musica dal vivo.

Alle 19:30 verranno serviti i “ciacamarini”, una deliziosa pasta all’uovo arrotolata a mano che simboleggia il primo piatto della tradizione contadina preparato secondo la ricetta originale cui verranno affiancate prelibatezze figlie del retaggio marsicano. A seguire, l’atmosfera verrà accesa dai ritmi della musica popolare suonata dalla band “Vitivinicola Italo Abruzzese”.