Terre Marsicane
La voce della Marsica

Assemblea del WWF Abruzzo Montano sui progetti ad alto impatto ambientale


Aielli
– Domenica 21 febbraio 2015, presso la sala “Filippo Angelitti” di Aielli, si è svolta l’assemblea del  WWF Abruzzo Montano, con la presenza del vicepresidente del WWF Italia Dante Caserta, del delegato Abruzzo WWF Italia Luciano di Tizio, del presidente del WWF Abruzzo Montano Walter Delle Coste e del sindaco di Aielli, Enzo Di Natale.

Sono state discusse le criticità ambientali e le iniziative necessarie per coinvolgere i cittadini a partecipare e confrontarsi, tra loro e con gli amministratori, sui progetti ad alto impatto ambientale.
Si sono trattati i temi dell’inceneritore PowerCrop, della discarica abusiva di Celano, della centrale idroelettrica sul Giovenco, delle antenne di telefonia mobile, della depurazione delle acque, del problema cave e dell’incredibile progetto di modifica del tracciato delle autostrade A24 e A25,  nei tratti Cerchio-Bussi e Roviano-Torano.
I rappresentanti nazionali e regionali del WWF Italia hanno relazionato sul problema delle trivelle in Adriatico, sull’imminente consultazione referendaria, sull’impatto devastante del nuovo gasdotto, sulla qualità delle acque interne e del mare, sugli ormai innegabili rischi derivanti dai cambiamenti climatici.
Il WWF deve interloquire con le amministrazioni locali, regionali e nazionali sulla base di una seria pianificazione dei progetti utili al territorio ed alla collettività e non sulla base di progetti proposti da privati alla ricerca di avalli politici ad esclusivo scopo di lucro, senza alcuna considerazione degli effetti sull’ambiente e sulla salute della popolazione, facendo leva solo sull’ormai ridicolo e vecchio ritornello dei fantomatici posti di lavoro che poi, quando arrivano, hanno la consistenza di un fuoco di paglia.
E dall’incontro sotto la Torre delle Stelle di Aielli, nell’incantevole vista che domina sul Fucino, è partito un invito a tutti i cittadini alla partecipazione attiva e a un coinvolgimento condiviso nelle scelte improntate ad un modello di sviluppo sostenibile.
L’incontro è stato anche occasione per la presentazione del nuovo direttivo del WWF Abruzzo Montano composto da Velina Armati, Silvia Cardarelli, Fabrizio Cerasa, Tiziano Collacciani, Costantino Di Nardo, Walter Delle Coste, Piero Grossi, Valter Frigioni, Antonello Santilli, Noemi Taglieri, Lino Tarquini.

Commenti