Presentato il nuovo organigramma dell’Avezzano Calcio, l’assessore Presutti: “Finanzieremo lo sport soprattutto per i giovani”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ieri, 11 dicembre alle ore 18:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Avezzano, è stato presentato il nuovo organigramma dell’Avezzano Calcio.
Moderatore della conferenza il neo Ufficio Stampa e Comunicazione del club Giovanni Sidoni.

Da ormai poco meno di due settimane, infatti, la proprietà della società è cambiata, passando dalle mani di Gianni Paris al giovane ed intraprendente Luciano D’Alessandro.

A rappresentare le istituzioni cittadine l’Assessore allo Sport Crescenzo Presutti che, dopo i saluti di rito, è intervenuto augurando la permanenza in Serie D ai nuovi amministratori ed invitando i tifosi, molti presenti alla conferenza, a tornare numerosi allo stadio la domenica.
Complimenti e belle parole anche per Federico Giampaolo, tecnico dei biancoverdi, assente perché già a Campobasso con la squadra per la trasferta infrasettimanale.
Presutti ha inoltre annunciato che l’amministrazione comunale finanzierà molti progetti riguardanti lo sport, a partire dai 650.000 euro per l’impianto sportivo, in erba sintetica, ad Antrosano che <<sarà una struttura moderna e funzionale.>>
Oltre al calcio, sarà pubblicato a breve un bando per i lavori al velodromo di Avezzano per il pattinaggio e le biciclette, motivo di vanto per la città in quanto una delle poche strutture del centro omologate per le competizioni sportive.
Annunciate migliorie anche per quanto riguarda gli impianti dell’hockey e del rugby.
<<Promettiamo di finanziare lo sport per avvicinare ed incentivare soprattutto i giovani.>>  

Dopo le parole dell’assessore, ci sono state quelle del presidente D’Alessandro che ha ringraziato, prima di tutto, la curva, tornata allo stadio, dopo tanto tempo, domenica scorsa, e la sua famiglia che lo ha sostenuto nella scelta, certamente impegnativa, di guidare il club. <<Abbiamo ereditato una grande responsabilità e una bella gatta da pelare>> ha detto il patron avezzanese.

Per quanto concerne la situazione prettamente calcistica, ha chiarito le idee il nuovo Direttore Sportivo Mauro Traini, uomo di grande esperienza, che ha dichiarato: <<Sono molto emozionato di arrivare in una piazza come quella di Avezzano. Ho accettato subito di lavorare con un bravo mister come Giampaolo e con una società piena di entusiasmo che mi fa sentire protettissimo. In settimana arriveranno dai quattro ai sei calciatori per rimpiazzare i partenti. Sono sicuro che faremo una squadra per puntare alla salvezza il prima possibile e magari ambire a qualcosa di più.>>

Ai microfoni della sala ha parlato anche il vice presidente Gianluca Cotturone: <<Ho realizzato un sogno, ci metteremo tutto l’impegno necessario. Amiamo questi colori quanto voi (guarda i tifosi ndr). Vogliamo ripartire dal mister che ha messo da parte discorsi economici e tecnici ed ha sposato il progetto. Speriamo di raggiungere i nostri obiettivi.>>

A concludere l’evento il discorso, di nuovo, del presidente: <<Riporteremo i tifosi al dei Marsi con l’umiltà e senza prese in giro. Voglio chiarire che non sono il prestanome di nessuno e non voglio che ci sia diffidenza nei confronti del nostro gruppo di lavoro che è molto giovane ma ha voglia di fare. Non abbiamo bisogno di chi non sposa la causa al 100%.>>

Di seguito la composizione dello staff societario:

Presidente: Luciano D’Alessandro;
Vice-presidente: Gianluca Cotturone;
Direttore Sportivo: Mauro Traini;
Direttore Affari Generali: Emiliano Crisigiovanni;
Direttori Commerciali: avv. Luigi Cariola e Gianluca Maillaro;
Responsabile Coordinatore Staff: Manuel Silvestri;
Ufficio Stampa e Comunicazione: Giovanni Sidoni.