Ospedale di Avezzano, paziente in stato confusionale spacca una finestra e minaccia personale e degenti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Momenti di panico mercoledì sera al reparto di geriatria dell’Ospedale di Avezzano.  Un paziente in stato confusionale e molto agitato aveva afferrato un’asta porta flebo e dopo aver mandato in frantumi i vetri di una finestra minacciava il personale e i presenti.

Grazie all’immediato intervento degli uomini della Guardia Giurata dell’ospedale aiutati da un collaboratore della ditta Biblos si è evitato che la situazione potesse degenerare. Il paziente è stato invitato a  consegnare l’asta e stare calmo. Riportata la situazione alla normalità l’uomo, una volta calmato,  è stato portato a letto ed ha ricevuto le cure del caso.