Operazione Polizia, Casciere “Allerta per il centro di accoglienza di Avezzano”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – L’assessore con delega alla Sicurezza del Comune di Avezzano, Leonardo Casciere, esprime soddisfazione per l’operazione che ha portato all’esecuzione di 9 misure cautelari e a più di venti perquisizioni sul territorio della provincia e plaude gli uomini della Squadra Mobile dell’Aquila.

«Abbiamo appreso che uno di questi centri di accoglienza si trova ad Avezzano e pertanto ho subito allertato gli uffici comunali e la polizia locale per accertare che la struttura sia in regola», il commento dell’assessore, «i reati contestati sono gravissimi, dalla violenza sessuale, alla rapina, allo spaccio. Quanto emerso dall’operazione dimostra che anche tra i richiedenti asilo ci sono soggetti pericolosi che arrivano in Italia per delinquere, pertanto il fenomeno va assolutamente tenuto nella massima considerazione delle istituzioni e delle forze dell’ordine. Il nostro Comune ha già provveduto ad allontanare diversi soggetti dal territorio, l’obiettivo sicurezza per i cittadini rimane una priorità della nostra amministrazione pertanto l’attenzione deve rimanere costantemente alta. Esprimo il plauso per gli agenti che oggi hanno dato dimostrazione di efficacia e competenza».




Lascia un commento