Nuovo blitz al comune di Celano, sequestrati altri documenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Ieri mattina nuovo blitz dei carabinieri al Comune di Celano alla presenza del maggiore Edoardo Commandè e degli ispettori del lavoro. Come riportato dall’edizione quotidiana del Messaggero.
I militari hanno effettuato altri controlli, che si vanno ad aggiungere a quelli dei giorni scorsi.
La presenza delle forze dell’ordine in municipio non è passata inosservata ai cittadini. I militari sono entrati in municipio ed hanno serrato tutte le porte. L’area tecnica dell’ente locale è stata bloccata per tutta la giornata.  Diverse persone sono state ascoltate nel corso di tutta la giornata, molte del settore tecnico. Inoltre sembra che i militari abbiano acquisito altri documenti, che si vanno ad aggiungere a quelli già portati via nei giorni scorsi, e ora sul tavolo del sostituto procuratore Roberto Savelli.
Un’attenzione che sta spaziando a 360 gradi sull’intera attività comunale.




Lascia un commento