Luco dei Marsi in zona rossa. Sindaco De Rosa sospende la mensa scolastica e chiude Piazza Michetti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Luco dei Marsi – Anche il territorio comunale di Luco dei Marsi finisce in zona rossa. Il Sindaco Marivera De Rosa, pur prendendo atto che a Luco il numero dei contagi attivi, al momento, non è allarmante, fa rilevare che la scelta è stata dettata dalla “condizione dell’ospedale di Avezzano, che non può assorbire oltre una pressione tanto rilevante“.

Le attività didattiche” spiega il Sindaco De Rosa “saranno svolte in presenza per quanto riguarda le scuole dell’infanzia, primaria e le classi prime della scuola media“. Seguendo il principio della prudenza, però, il primo cittadino, in accordo con il dirigente scolastico, prof. Pietro Buzzelli, ha stabilito di sospendere il servizio mensa per tutto il periodo in cui si rimarrà in zona rossa.

Con l’ordinanza n. 14 del 10 aprile 2021, inoltre, la De Rosa chiude il parco giochi di Piazza Michetti per evitare che possano formarsi assembramenti e che i contagi possano aumentare.