Liliana Segre cittadina onoraria di Avezzano



Avezzano – Ieri , 22 gennaio 2022 l’Amministrazione Comunale di Avezzano ha conferito la cittadinanza onoraria alla Senatrice a vita, Signora Liliana Segre, alla presenza dell’onorevole Emanuele Fiano e ai docenti e studenti del Liceo “Benedetto Croce”.
Tale manifestazione è stata inserita fra le manifestazioni della XI edizione della “Settimana del Croce” ed è stata brillantemente condotta dal giornalista – presentatore Luca Di Nicola.
La “Settimana del Liceo Croce” ormai volge a termine. Rimane la manifestazione del 28 gennaio 2022 con la vendita delle arance della salute dove alunni e docenti lavoreranno a braccetto con i responsabili dell’AIRC, a favore della ricerca scientifica.

Anche quest’anno, come gli anni passati hanno partecipato alla consolidata manifestazione formatori di eccezione: dal prof universitario Francesco Barone, nonché presidente della onlus “Help senza confini” al giornalista di RAINEWS24, dott Roberto Vicaretti, dal dott Andrew Laird, responsabile della Cambridge Assessment English, alla dott.ssa Daniela Cerasani, al prof Ferdinando Di Orio, medico chirurgo, già rettore dell’Università dell’Aquila, presidente Associazione ONLUS “Veronica Gaia Di Orio”.
La nostra partecipazione ha rappresentato un messaggio significativo per le giovani generazioni considerando che la senatrice è una delle poche sopravvissute all’inferno dei campi di concentramento ed ha dedicato gran parte della propria vita a raccontare le barbarie di quel periodo buio della storia dell’umanità.
L’evento è stato voluto fortemente dal Dirigente Scolastico, prof. Attilio D’Onofrio, e dalla prof.ssa Gigliola Ciaccia, coordinatrice e progettista della “Settimana del Croce”.


Liliana Segre cittadina onoraria di Avezzano

Terminato il Consiglio Comunale, i protagonisti sono diventati gli studenti, i quali hanno posto domande all’onorevole Fiano e proiettato video a tema. Il senatore Emanuele Fiano, politico italiano membro della Camera dei Deputati per il Partito Democratico di centro-sinistra, oggi responsabile della politica estera del partito e figura di spicco della comunità ebraica italiana, è stato attento e partecipe. Si è dimostrato sensibile a ciò che i ragazzi chiedevano forti della lettura del libro “Il profumo di mio padre”
Non a caso il titolo del progetto è “La dignità: un diritto di tutti” perché nessun essere umano al di là del colore della pelle, della religione e della lingua debba subire più queste inaudite violenze, come più volte sottolineato dall’intervento del Dirigente Scolastico.
Prima di concludere la manifestazione, il Dirigente D’Onofrio ha consegnato all’onorevole una targa ricordo con la seguente frase:
Il Liceo Croce di Avezzano ringrazia l’onorevole Emanuele Fiano per l’attenzione dimostrata, la sensibilità e la gentilezza e augura un futuro sempre più presente fra i giovani come testimone dei più importanti valori civili e morali”.
Ci auguriamo di rivederci in altre manifestazioni con gli alunni e i docenti che vorranno intervenire, collaborando il più possibile per una continua crescita della scuola in genere e, in particolare, per la scuola MARSICANA.

Liliana Segre cittadina onoraria di Avezzano



Leggi anche