LFoundry, lunedì incontro in Regione sulla situazione dello stabilimento


Avezzano – Lunedì 15 ottobre alle ore 15.00 presso la sala Giunta di Palazzo Silone all’Aquila il presidente vicario Lolli promuove un incontro tra le rappresentanze sindacali e l’azienda LFoundry, sulla situazione dello stabilimento del nucleo industriale di Avezzano e sulle prospettive dei 1.500 dipendenti.

I numerosi appelli lanciati dai rappresentanti dei sindacati sono stati ascoltati dal presidente Lolli.
Sul tavolo della discussione le parti sociali metteranno i tanti interrogativi che si sono accumulati in questi mesi, come gli investimenti annunciati dopo la fusione con Smic, la diversificazione della produzione e il piano industriale.

 

LEGGI: LFOUNDRY: “TRASPARE ARIA DI CRISI”, LE PREOCCUPAZIONI DI FIM-CISL NELLA RICHIESTA DI INCONTRO AL PRESIDENTE VICARIO DELLA REGIONE ABRUZZO

LFoundry: “traspare aria di crisi”, le preoccupazioni di FIM-CISL nella richiesta di incontro al Presidente Vicario della Regione Abruzzo

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Gabry Ponte infiamma il pubblico di Luco dei Marsi

Luco dei Marsi. Una serata all’insegna della musica che ha scatenato il pubblico. E’ andata sold-out l’attesa esibizione del famoso dj Gabry Ponte ieri sera a Luco dei Marsi. Un’organizzazione ...


In scena a Pescina l’inedito spettacolo teatrale dedicato a Silone del regista Agostino De Angelis

Pescina – Dal 19 al 22 agosto prossimo, si svolgerà nel Comune di Pescina, la XXV Edizione del Premio Internazionale Ignazio Silone, promossa dal Comune, Regione Abruzzo, Centro Studi Ignazio ...

Celano, riqualificazione dei quartieri, terminati i lavori di urbanizzazione su via Coste-Aia e via Della Pioggia

Celano – Prosegue come da tabella di marcia programmata la politica degli investimenti da destinare alla riqualificazione dei quartieri della Città. Sono terminati, infatti, in ...

Al via la 10° edizione del Giovenco Teatro Festival

Quarantadue eventi dal 19 al 26 agosto nel Parco Nazionale d’Abruzzo che quest’anno compie cento anni



Lascia un commento