La “Fratres” festeggia a Magliano i diciottenni



Magliano dei Marsi – Si e’ svolta domenica 22 settembre, a Magliano, l’ormai tradizionale “Festa dei Diciottenni”, giunta alla XVII edizione e organizzata ogni anno dal locale Gruppo Donatori di Sangue “Fratres”.

La giornata uggiosa ha portato qualche cambiamento di programma, che ha comunque permesso l’ ottima riuscita dell’iniziativa.
Il momento iniziale e’ stata la partecipazione alla Santa Messa, celebrata nella Chiesa di Santa Lucia, per poi proseguire con un incontro con il Sindaco e i rappresentanti delle associazioni di volontariato, presso la sede della Confraternita di Misericordia.

Con lo sfondo del suggestivo dipinto raffigurante una scena della parabola del “Buon Samaritano”, opera del Prof. Giuseppe Di Girolamo, i ragazzi sono stati invitati dai rappresentanti del Gruppo Fratres a non passare mai davanti a chi soffre con indifferenza, a non aspettare che siano gli altri a fare qualcosa ma a prendere l’iniziativa.
La festa viene organizzata ogni anno proprio per incoraggiare i ragazzi a rendersi protagonisti della vita sociale, dedicandosi al volontariato e in particolare alla donazione di sangue.

Anche il Sindaco, Avv. Mariangela Amiconi, ha invitato i ragazzi all’ azione e all’ impegno, soprattutto alla luce di questo importante momento di passaggio che la maggiore eta’ rappresenta.
Il Parroco, Don Patrizio Ciccone, ha fatto ancora eco alla motivazione dei ragazzi a non essere spettatori ma attori protagonisti della vita sociale.
La festa e’ proseguita con un pomeriggio di convivialità dei ragazzi, accompagnati dal Direttivo Fratres.
Una giornata gioiosa ed emozionante, che ha permesso ancora una volta di affidare ai giovani il seme di un messaggio importante, che se ben custodito e coltivato porterà frutti sorprendenti.