Giovanissimo DJ marsicano scelto tra 20000 per la finale nazionale del più grande concorso europeo per DJ emergenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Si chiama Andrea Tabacco, ed è un giovanissimo dj di 17 anni di Tagliacozzo che è stato selezionato nella finale nazionale del Tour Music Fest – contest europeo per artisti emergenti presieduto da Mogol e DJ Provenzano.  proprio il nostro marsicano Andrea Tabacco,  volerà a Roma per la Finale Nazionale del Tour Music Fest — The European Music Contest, il più grande concorso europeo per DJ emergenti.

Nelle prime dichiarazioni di Andrea la grande emozione per la sua selezione:  “Appena appresa la notizia ero incredulo, ho provato delle emozioni indescrivibili, non avrei mai pensato di poter essere scelto tra i 10 finalisti che rappresenteranno l’Italia alle finali del TMF.” “La mia – sottolinea Andrea – è una scelta molto impegnativa, soprattutto per un ragazzo della mia età. Molte volte devo rinunciare a una festa, ad uscire con gli amici o a passare del tempo con la mia famiglia per suonare. Sono sacrifici ma sono felicissimo di farli. Vorrei ringraziare tutti quelli che hanno creduto, che credono e che continueranno a credere in me. Infine, ringrazio lo staff del Tour Music Fest che mi sta facendo vivere una bellissima esperienza durante la quale sto avendo la possibilità di conoscere altre persone, che siano dj o artisti di altro genere, e di maturare sotto qualsiasi punto di vista.”

Andrea è creativo ma soprattutto talentuoso: con la sua capacità di far muovere a suon di mix e beat la pista da ballo, Andrea Tabacco. un giovanissimo DJ aquilano, è riuscito a convincere l’esigente giuria del Tour Music Fest — The European Music Contest e ad aggiudicarsi a pieno merito un posto nell’attesa Finale Nazionale del Festiva!, che si terrà il giorno 22-23-24 Novembre 2019 presso il Crossroads – Live Club di Roma, in cui affronterà l’ultima sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della Finale Europea il prossimo 7 Dicembre all’Auditorium del Massimo di Roma.

Giovanissimo DJ marsicano scelto tra 20000 per la finale nazionale del più grande concorso europeo per DJ emergenti

Il traguardo raggiunto da Andrea Tabacco, è davvero importante considerando gli oltre 20.000 tra artisti, DJ e band partecipanti provenienti da tutta Italia.  Andrea Tabacco, dopo l’ultima prova delle Finali Nazionali, potrebbe esibirsi con la sua console, al cospetto di DJ Provenzano di M20 e dei presidenti di giuria Mogol e Kara Dioguardi, oltre ai massimi esponenti della discografia italiana. Un sogno per tutti i giovani Dj emergenti europei che per Andrea Tabacco è partito dalla prima esibizione a Demo lo scorso ottobre e adesso avrà l’onere e l’onore di rappresentare la propria città per la categoria artistica “DJ” del Tour Music Fest.

Il prossimo appuntamento per Andrea Tabacco con il Tour Music Fest sarà il 22-23-24 Novembre al Crossroads Live Club di Roma in via Braccianense 771 per scoprire se, con il suo talento, si meriterà l’accesso all’evento di musica emergente più atteso dell’anno: la Finale Europea del Tour Music Fest, il 7 Dicembre presso l’Auditorium del Massimo a Roma.

Partner della manifestazione: Riunite. Berklee – College Of Music, Hard Rock Cafè Rome, CET di Mogol, Noise Symphony, Eko Music Group, Montarbo, Korg, Roli, mercatinomusicale.com, villaggiomusicale.com, Ableton, La Feltrinelli, Mad Records, Alesis, Modsart.

Giovanissimo DJ marsicano scelto tra 20000 per la finale nazionale del più grande concorso europeo per DJ emergentiAndrea parla della sua avventura “avventura”:
“È iniziato tutto per gioco… solo per togliermi la soddisfazione di provarci.
Era Settembre quando inviai per e-mail una demo di 5 minuti di un mio mixaggio al “Tour Music Fest” (contest europeo per artisti emergenti) per prendervi parte. Dopo qualche settimana mi arriva la risposta inaspettata: l’esito positivo della prova e quindi la possibilità di partecipare alla fase macroregionale a Roma, davanti una giuria, svolgendo un’audizione live che consisteva in un Dj-set di 5 minuti con almeno 3 canzoni mixate. Terminata l’audizione mi rilasciano un attestato dicendomi che l’esito per accedere alla fase successiva l’avrei ricevuto il 12 novembre. E questo giorno è arrivato: vado a controllare i nomi dei finalisti nazionali, e….. vedo il mio nome tra quest’ultimi.  SI… sono tra i 10 dj italiani che tra 2 week-end si scontreranno per prendere parte alla finale europea.”