Crossfit, Francesco Sorge vince la gara più importante d’Europa a Busto Arsizio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Questa volta nessuno è riuscito a fare meglio di lui; gli atleti che ha sbaragliato sono stati oltre 100, provenienti da tutta Europa riuscendo a salire sul gradino più alto del podio.

L’avezzanese Francesco Sorge, ex rugbysta, classe 1981, ha vinto il più grande evento della Community Europea di Crossfit che si è tenuto nei giorni scorsi a Busto Arsizio. Nella manifestazione sportiva hanno gareggiato, suddivisi in categorie, oltre 1.000 atleti, tra uomini e donne di tutte le età.

” Sono orgoglioso del risultato raggiunto – ha dichiarato Sorge – perchè ho sfiorato varie volte il successo arrivando secondo, ma finalmente oggi sono riuscito a vincere”. Sorge, infatti, appena dieci giorni fa, aveva collezionato l’ennesimo secondo posto ad Atene ma non si è dato per vinto. Tornato nel suo box CrossFit Avezzano all’interno del PalawinnerTeam, Francesco ha continuato a lavorare sodo, allenamento dopo allenamento. ” Nel crossfit – ha specificato l’ex rugbysta dell’Avezzano e dell’Aquila Rugby – devi dimostrare di saper trasferire le tue capacità atletiche su sfide impreviste e imprevedibili e l’allenamento costante è l’unica soluzione, solo così si possono raggiungere buoni risultati”.

Ed è proprio grazie ai duri allenamenti, che Sorge sottopone anche agli atleti che frequentano la sua palestra, è riuscito ad evitare il secondo posto guadagnando l’oro, prendendosi la rivincita sull’atleta ceco Filip Trojovsky. Alla fine della tre giorni di sport, inoltre, si sono svolti anche i controlli antidoping.




Lascia un commento