Covid Celano: fatti 118 tamponi molecolari a studenti e commercianti, un solo positivo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Celano – 118 tamponi molecolari e un solo caso di positività, riguardante uno studente della terza media, la cui classe è stata posta in quarantena da oggi. E’ il bilancio dell’attività di sorveglianza sanitaria sul covid, svolta  venerdì scorso, 14 maggio a Celano, dalla Task force Asl-Comune che ha riguardato 97 studenti e 21 commercianti. 

Domani e dopodomani, mercoledì e giovedì 19 e 20 maggio, l’attività di prevenzione proseguirà con lo screening dei tamponi antigenici a cui potranno partecipare tutti i cittadini, residenti o domiciliati a Celano. I tamponi verranno effettuati, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, nel centro bocciofilo di via Della Torre  e nella palestra del Sacro cuore nel rione Vaschette.  Per informazioni si può consultare il sito del Comune. 

Sabato scorso, intanto, nella giornata interamente dedicata alla vaccinazione, sono state somministrate circa 300 dosi, prevalentemente a soggetti fragili. 

L’azienda sanitaria, di concerto col commissario prefettizio, Giuseppe Canale, ha così portato uomini e mezzi nel territorio del Comune che in questi giorni è rimasto cerchiato a rosso per via dell’alto numero di contagi. La situazione, sia pure gradualmente, sta migliorando ma le istituzioni non possono fare a meno di riproporre con forza, a tutta la popolazione, il ‘memorandum’ ormai a tutti arcinoto: distanziamento sociale, mascherina, lavaggio delle mani. Una declinazione di ‘grammatica’ sociale e sanitaria che resta irrinunciabile per superare la pandemia.