Concluso lo screening a Luco dei Marsi, su 603 test 7 positivi (6 bambini, 1 insegnante)



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Luco dei Marsi – “Si sono concluse ieri sera le operazioni di screening per il rientro a scuola in sicurezza. Una giornata particolare e particolarmente complicata per il numero di partecipanti, per la loro età e per i mezzi necessariamente diversificati proprio in base all’età. Abbiamo accolto oltre 600 persone, soprattutto bambini e ragazzi. Abbiamo cercato di farlo con tutta la delicatezza possibile, ed è stato bello vedere con quanta serietà (bravi i genitori ad aver loro spiegato cosa si andava a fare) e fiducia i nostri piccoli si sono accostati ai test. Infine, su 603 test utili, sono stati 7 quelli risultati positivi (6 bambini, 1 insegnante)”, scrive sui social la sindaca Marivera De Rosa.

” É stata forse la giornata più impegnativa delle innumerevoli e pure impegnative giornate di servizio straordinario che abbiamo condotto per l’emergenza, tra screening e vaccinazioni, ma l’abbiamo chiusa con soddisfazione e la speranza che i nostri ragazzi possano riprendere con maggiore serenità le normali attività didattiche.
Un sentito ringraziamento a quanti vi hanno contribuito, con dedizione e grande attenzione: la dottoressa Mery di Domenico con le operatrici sanitarie Angela Bianchi e Natalina Fusarelli, che hanno profuso professionalità e cura nelle operazioni, le infermiere professionali, gli straordinari Volontari delle associazioni del COC comunale, Protezione civile comunale ANA Alpini, la Protezione civile comunale, la Misericordia, l’Avis, la Proloco, in particolare Giovanni Marchi, Angelo Quinzi, Domenico Esposito, Diomede Ciampa, Biagio Venditti, Leandro Gargaro, Roberto Ripaldi, Annamaria Esposito, Daniela Cantore, Stefano D’eramo, Alessia Ciamei, Elisa Panella, Carlo Santellocco, Roberto Cambise, che ci hanno supportati come sempre e, se possibile, più che mai, spendendosi senza sosta durante le attività, i magnifici ragazzi del Servizio civile comunale, Federico Casadei, Antonietta D’Eramo, Eva Ciaffone, Eleonora Chiappini, l’Ufficio tecnico, il capo operaio Nicola Di Felice, la nostra Polizia locale, Giovanna Ciccarelli, Roberto Gallese e Biagio , il vice sindaco Giorgio Giovannone, l’assessore Silvia Marchi e in ultimo, ma non ultimi nel mio cuore, tutti i bambini, i ragazzi e le famiglie che hanno voluto aderire al monitoraggio, quei genitori consapevoli che solo insieme, e con il senso di responsabilità da parte di tutti, si vince in questa emergenza. Condivido con voi volentieri qualche immagine di questa giornata”.