Centro giuridico del cittadino di Avezzano: “Aumentano le segnalazioni di abbandono di rifiuti”

Le proposte del Presidente Di Bastiano

Avezzano – Il Presidente del Centro Giuridico del Cittadino di Avezzano Augusto Di Bastiano, ancora una volta, segnala con la pubblicazione di una foto l’abbandono indiscriminato di rifiuti.

La zona interessata è, questa volta, Via Matteo Bandello ad Avezzano.  

Le segnalazioni di abbandono di rifiuti che pervengono al CGC aumentano, recentemente abbiamo affrontato il problema della carenza diVigilanza e Prevenzione” scrive Di Bastiano sul sito internet del Centro che, stavolta, non si limita solo a denunciare l’accaduto ma propone al Comune di Avezzano una possibile soluzione con due diverse proposte.

Nel campo della prevenzione necessita un controllo strettissimo su tutte le potenziali  utenze e lo si può fare dagli uffici nel momento in cui  i cittadini fanno una qualsiasi richiesta al nostro comune come ad esempio all’ufficio dell’anagrafe, al Suap, all’ufficio urbanistica, all’ufficio tecnico ai servizi sociali  a fronte di ogni richiesta deve avvenire l’accertamento del ruolo per il servizio di raccolta della immondizia; Nel campo della Vigilanza, preposta è la nostra polizia locale (oltre le altre forze dell’ordine presenti in città) che è oberata di competenze non semplici da attuare in campo ambientale, edilizio e a tutela del patrimonio è da sottolineare che da oltre un anno impegnata a far rispettare tutte le regole Anti -COVID che Stato, Regione indicano ed è sotto gli  occhi di tutti che quotidianamente ci sono azioni per combattere soprattutto il fenomeno degli assembramenti e il rispetto dell’apertura delle attività commerciali e il controllo degli spostamenti dei cittadini a secondo del colore rosso-arancione o giallo e parallelamente tutte le altre competenze a loro assegnate vanno portate avanti e non ultimo il controllo di vigilanza in alcuni quartiere della città dove “sono state segnalate una serie di situazioni non tollerabili”.

Come  aiutare l’ente a combattere l’abbandono dei rifiuti sul nostro territorio cittadino, delle frazioni, del territorio fucense e della nostra montagna?” chiede Di Bastiano.

I cittadini devono vigilare e segnalare alle forze di polizia locale gli abbandoni, ma ciò non è sufficiente. La nostra risposta: va potenziato il servizio di polizia locale come si chiede da anni, ma si può tamponare ricorrendo ad associazioni presenti sul territorio come ad esempio le guardie Ecozoofile che potrebbe fare il servizio di vigilanza e segnalazione abbandoni su tutto il territorio comunale, per far questo va rivisitata la deliberazione dell’8 novembre 2019 approvata dal Commissario Prefettizio, Mauro Passerotti, che sottoscrisse il protocollo d’intesa che rese operativi ad Avezzano i servizi della Guardia Ecozoofila Nazionali per effettuare servizi di monitoraggio di beni di interesse comunale, come parchi pubblici” conclude.